« Torna agli articoli

La prima vittoria tarda ad arrivare

Ieri sera partita avvincente a trezzano Rosa con finale del quarto set combattuto punto punto e finito 28 a 26 per le nostre ragazze che sono riuscite ad annullare un set point a favore delle avversarie e conquistare il punto della vittoria con estrema caparbietà. La partita terminata 2 a 2 ha messo in evidenza continui miglioramenti e finalmente è emersa, anche se solo a sprazzi la grinta e la voglia di lottare su tutti i palloni.
Sono da evidenziare i progressi nel fondamentale della battuta dove le ragazze stanno provando nuove tecniche che, avevano lì alla loro portata ma fino a ieri non avevano mai osato sperimentare.
Eleonora su tutte che solo due giorni fa ha provato per la prima volta la battuta jump flot, ed ha insistito su questo fondamentale per tutta la partita con ottimi risultati.
In aggiunta a ciò siamo migliorati nelle fasi di copertura e difesa; insomma un altro piccolo passo avanti.
Abbiamo un ultimo test mach Mercoledì prossimo a Bellusco, contro una seconda divisione di Monza e Brianza, dove speriamo di poter apportare nuove migliorie soprattutto nel gioco a muro, dove abbiamo ampi margini di miglioramento.Devo comunque ringraziare tutte le ragazze per l ‘impegno profuso e la voglia di non far cadere la palla nel nostro campo,cosa che avevo espressamente richiesto prima della partita. Ho chiesto il loro 100% e loro mi hanno ripagato mettendoci il 110%. Purtroppo non è stato sufficiente ed abbiamo “solo” pareggiato. Vorrà dire che la prossima volta daremo tutti il 200% e porteremo a casa i tre punti anche se solo in amichevole. Forza ragazze siamo sulla strada giusta e non dobbiamo demordere.
Un grazie anche a Marco D’Adda che invece di godersi la partita dagli spalti è stato chiamato ad arbitrarci.
ciao
Bosca

+Copia link