« Torna agli articoli

IMPLOSIONE DIFENSIVA…E MENTALE !!!

Bariano, Mercoledì 20.04.2016,Seconda Divisione Femminile, 25^ Campionato-12^ritorno

OTTICA MORIGGI BARIANO vs A.S.D. TREZZO THRUEX ( 3 – 2 )

Beh che dire, la sera scorsa abbiamo assistito ad un match a due facce . Partiamo dal presupposto che le due partite che mancavano alla fine del campionato non influivano al fine della classifica. Ormai le posizioni son ben delineate e con la sconfitta del Bottanuco il nostro quarto posto è al sicuro e le prime tre sono ormai decise. Un pochino di rammarico c’è ma comunque si dice che sbagliando si impara … allora speriamo che ciò sia servito visto che sono due stagioni che commettiamo lo stesso errore. Qualcosa di positivo però la sera scorsa potrebbe essere emerso. Giochiamo bene subito o ci sappiamo riprendere dopo una brutta partenza, ma spesso quando si verificano dei cambi in formazione implodiamo e perdiamo la concentrazione. Diciamo pure che i cambi spesso vengono fatti quando il set è al sicuro, in modo che le nuove entrate possano prendere il ritmo con serenità, oppure quando qualcosa non sta girando per il verso giusto. Purtroppo ciò ci penalizza perchè il set successivo quasi sempre lo perdiamo e nel set ancora dopo se vengono riproposte le atlete di base non riusciamo più a riprendere ritmo e concentrazione e spesso finiamo per perdere la partita o concluderla al tie-breack. Allora dobbiamo riflettere su questo evento e vedere come risolvere tutto ciò per migliorarci ancora di più.

Come detto sopra la partita è stata a due facce e tecnicamente quello che abbiamo sbagliato la sera scorsa è stata la difesa. Per tutta la partita abbiamo attaccato tantissimo tanto che i punti ottenuti sono per la maggior parte frutto dei nostri attacchi e pochi errori avversari e finchè la difesa a tenuto abbiamo dominato, poi con il calo difensivo e di testa abbiamo sprecato il tutto. Nei primi due set abbiamo condotto la partita in modo impeccabile ottenendo anche parecchi punti a muro, ma poi nei set successivi abbiamo pagato tantissimo le palle corte delle avversarie che giocavano di testa senza forzare e colpendoci nel nostro punto debole. Bene le reazioni che si sono viste per recuperare i tanti punti di divario durante i set, ma peccato sprecare poi il tutto per errori di distrazione. Comunque sia abbiamo forse scoperto cosa ci destabilizza ma adesso dobbiamo capire come risolvere questo fatto.

Adesso aspettiamo con tensione l’ultimo match della stagione. La partita in questione è forse un campionato a parte, è la sfida con Capriate, il derby, dove si gioca più per l’onore che per la classifica. Cerchiamo di prepararci il meglio possibile e non regalare la vittoria alle avversarie con tanti errori come abbiamo fatto nello scontro d’andata. Quindi mercoledì 27 nessun appuntamento e tutti a tifare per noi al Palazzetto. Noi ci metteremo del nostro ma tu potrai darci una marcia in più e assieme a noi… INSISTISCI !!!!

Sintesi Partita.

Primo set, gran gioco. La partenza è un pochino in sordina, ma la determinazione in campo si percepisce. Dopo un 1-3 iniziale rispondiamo bene alle avversarie e ci portiamo in parità 3-3. Il set si gioca con molta determinazione da entrambe le parti. Le avversarie riprovano ad allungare e restano avanti fino al 6-8 per poi tornare in parità 9-9. Si resta appaiate fino al 10-10 poi una buona serie di giocate nostre ci permette un allungo di 5 che ci porta a condurre 15-10. Bariano non ci sta e anche grazie ad un momento no difensivo ci pareggia 17-17 e scappa ancora avanti 17-19. Un buon muro e un attacco secco ci riportano appaiate 19-19 ma un altro calo ci costa tre punti che rimettono Bariano avanti 19-22. Un ennesimo sforzo viene ripagato da un 3-0 che rimette il set in gioco sul 22-22. La foga avversaria in attacca, visto che la difesa non molla niente, porta le avversarie a commettere due errori che ci portano avanti 24-22 e un favoloso punto a muro ci porta il set per 25-22.

Secondo set, attacchi ovunque. Entriamo più determinate di prima e con una grande sicurezza in attacco dopo un 2-2 iniziale allunghiamo 6-2. Il coach avversario chiama subito una sospensione per rimettere in assetto le ragazze ma purtroppo i nostri attacchi sono scatenati e allunghiamo ancora 10-3. Seconda sospensione avversaria è questa volta qualcosa riesce, infatti Bariano si ripresenta sul 12-9. Noi sempre sicure non molliamo più nulla, difendiamo e contrattacchiamo decise infatti un altro buon parziale di 6-0 ci vede allungare 18-9. Il set ormai è più che al sicuro e infatti controllando ci portiamo verso la fine del set, ormai siamo 20-15. Con questo margine di vantaggio vengono fatti due cambi e da ora cede quella sicurezza di cui si palava sopra. Il gioco è ancora buona, ma non è più fluido come prima, comunque riusciamo a chiudere il set 25-18.

Terzo set, il grande declino…crollo difensivo. Partiamo malissimo e in poco siamo sotto 1-6. La reazione sembra buona infatti con tranquillità ridiamo a Bariano il 6-1 iniziale e ci portiamo in parità 7-7. Bariano inizia a giocare palle corte e la difesa ci casca continuamente e così senza forzare più di tanto le avversarie allungano 9-13 e 10-18. Non c’è reazione in campo. Proviamo con dei cambi, ma il gioco non cambia e gli errori sono sempre i medesimi tanto che Bariano allunga ancora 12-22 e chiude 15-25.

Quarto set, tanta reazione e poca determinazione. Purtroppo in questo set andiamo sempre sotto, forziamo per recuperare e quando è il momento di insistere non siamo determinate. Rimettiamo in campo il sestetto di partenza sicure di rimettere le cose al loro posto ma l’inizio e frastornante tanto che Bariano impone il ritmo e scappa 0-7. Rimettendoci in sesto poco alla volta recuperiamo lo svantaggio e passando da un 6-9, 9-12 e 11-15 andiamo in parità 15-15. Adesso a fasi alterne rimaniamo in parità 17-17, 19-19 e 21-21 e quando è il momento di non concedere nulla cadiamo negli errori più banali che ci costano il set 21-25.

Quinto set, per l’ennesima volta il malefico tie-breack. Brutta partenza, grande recupero di determinazione e solito spreco di disattenzione. Mischiamo un pochino la formazione di partenza ma l’inizio è demoralizzante. Nervose per il solito errore fatto sbagliamo tanto e concediamo tutte le giocate corte alle avversarie. In men che non si dica andiamo al cambio campo sotto 3-8. Tutto sembrerebbe essere svanito, ma un flash d’orgoglio ci concede un parziale di 5-0 che rimette tutto in discussione sull’ 8-8. Adesso non si deve mollare nulla e infatti un ennesimo punto ci mette avanti 9-8. L’ennesime giocate corte ci mettono in ginocchio e Bariano allunga 9-12. Le avversarie conducono fino al 12-14 e quando tutto sembra sul finire arriviamo al pareggio 14-14. Adesso l’adrenalina scorre a fiumi, la tensione si sente e come al solito sotto stress paghiamo di concentrazione e un attacco da centro avversario non murato e una copertura guardata cadere ci costano il set 14-16 e la partita 2-3.

Beh comunque bene le reazioni viste in campo, adesso,come già detto dobbiamo solo capire come riuscire ad eliminare questi cali e cercare di essere più in partita per tutto il match. Complimenti sempre a tutte le ragazze della squadra perchè sono un gruppo davvero speciale e se insieme riusciremo ad eliminare certe sbavature saremo davvero un gruppo temibile.

Adesso forza e concentrazione per preparare il Match della stagione…il Derby. Mercoledì la tensione sarà alta e se non cadremo in determinate situazioni deleterie faremo davvero una bellissima partita.

Vi aspettiamo numerosi mercoledì sere al palazzetto di casa, il tuo tifo potrebbe essere la marcia in più che per ora ci manca… il nostro motto è sempre lo stesso … INSISTISCI… quando il gioco si fa duro……

PROSSIMO APPUNTAMENTO 26^ CAMPIONATO – 13^ RITORNO ( ULTIMA DI CAMPIONATO )

A.S.D. TREZZO THRUEX vs PALLAVOLO CAPRIATE S. GERVASIO B

Mercoledì 27.04.2016, h 21.15, Palazzetto dello Sport ” La Torretta ” , Via Nenni, Trezzo sull’Adda

+Copia link