« Torna agli articoli

ATTENZIONE, CONCENTRAZIONE …

Bergamo-Malpensata, Venerdì 8 Febbraio  2019, Prima Divisione Femminile, 15^ Campionato 4^Ritorno.

CENTRO MEDICO PIO X MALPENSATA vs A.S.D. TREZZO THRUEX SRL  ( 0 – 3 )

( 11-25 / 25-27 / 17-25 )

Tre punti importanti quelli presi ieri sera sul campo di Bergamo. Incontro importante con la nostra diretta inseguitrice. Buona prova a tratti offuscata dai soliti errori che però riusciamo a controllare e rimediare. Il match era davvero importante perché probabilmente Malpensata sarà la nostra diretta concorrente per giocarci la permanenza diretta in divisione. Il match di ieri sera parte benissimo con un primo set impeccabile e poi ci perdiamo leggermente nel secondo per rimediare sul filo del rasoio e chiudiamo bene il terzo. Ieri sera abbiamo avuto la conferma che dobbiamo tenere bene in difesa e poi giocare di testa per chiudere bene le palle disponibili. Purtroppo quando giochiamo senza concentrazione rischiamo di regalare alle avversarie troppi punti importanti difficili poi da recuperare. La prova l’abbiamo avuta ieri sera nel secondo parziale. Dopo un buon vantaggio iniziale iniziamo a giocare senza concentrazione e in fase centrale di set regaliamo alle avversarie tantissimi punti. Dopo un buon inizio cominciamo a sbagliare tantissimo senza ragionare e rischiamo di regalare il set alle avversarie. In fase centrale di set le avversarie si portano a casa ben 15 punti con un solo attacco e vivono sui nostri errori recuperando lo svantaggio accumulato e pareggiando sul 24-24. Una buona determinazione finale ci permette di rimediare e chiudere il set ma il rischio è stato altissimo. Nell’ultimo parziale poi subiamo leggermente l’inizio set ma poi rimettendoci a giocare concentrate chiudiamo bene il set e il match.

Bene comunque in generale. Adesso dobbiamo solo riuscire a tenere la concentrazione alta per tutto il match poiché rischiamo di regalare i set solo per piccole disattenzioni. La concentrazione quest’anno deve regnare sovrana per tutto il match e noi possiamo riuscire a farlo. La chiave per fare punti preziosi è questa, tenere al massimo la difesa e colpire nel momento giusto. A volte non serve nemmeno la forza ma solo la furbizia. Variare gli attacchi e piazzare giocate nei posti giusti aspettando la reazione o l’errore avversario. Se la difesa tiene e l’attenzione rimane alta possiamo ottenere molto di più anche da match delicati. Adesso cercheremo di studiare il più possibile i match che verranno per preparare al massimo le difese e cercare di sfruttare la massimo le nostre rigiocate. Sotto ragazze che quando giochiamo bene siamo davvero toste.

SINTESI PARTITA

CENTRO MEDICO PIO X MALPENSATA vs A.S.D. TREZZO THRUEX SRL 

PRIMO SET ( 11 – 25 )

Partiamo in parità nel primo parziale fino al 2-2. Studiamo le avversarie e cocnstatiamo che la difesa che abbiamo preparato può fare la differenza. Teniamo le giocate avversarie e le rigiochiamo davvero bene riuscendo così a colpire i loro punti deboli e allungare fino al 10-2. Controlliamo il gioco e subendo il poco che basta riusciamo a tenere il vantaggio bene fino al 14-8. Il vantaggio di otto lunghezze si dimezza leggermente sul 14-10 ma poi una reazione fulmine ci vede allungare nuovamente 20-10. Il set ormai è al sicuro e in breve chiudiamo il set 25-11.

SECONDO SET ( 25 – 27 )

Nel secondo parziale facciamo tutto noi, sia i nostri che i loro punti. Dopo una buona partenza che ci vede andar via subito 3-0 Riusciamo a controllare il gioco e restare in vantaggio 8-3 e 14-9. Da questo momento in poi però teniamo vive le avversarie con i nostri errori. Piuttosto che riflettere sulle giocate vogliamo forzare troppo e facciamo una marea di errori. In questa fase di set le avversarie riescono a fare ben 15 punti con un solo attacco dal centro e gli altri sono frutto di nostri errori in qualsiasi campo. Battuta, attacco ricezione vanno a farsi benedire e così rischiamo di regalare il set a Malpensata. Riusciamo comunque a controllare il gioco fino al 24-21 ma poi forzando malamente per chiudere il set regaliamo a Malpensata il pareggio sul 24-24. Tantissimi brividi e solo dopo il vantaggio di 25-24 e 26-25 riuscimo a chiudere il set con unattacco fortunoso da seconda linea per 27-25. Tanto rischio per nulla. In una situazione di vantaggio in chiusura di set baterebbe usare la testa e non la forza per rischiare il meno possibile.

TERZO SET ( 17 – 25 )

Nell’avvio del terzo parziale subiamo il servizio avversario e partiamo sotto 0-2. Una buona reazione in attacco ci permette di ribaltare il punteggio 5-2. Non giocando sempre di testa però teniamo vive le avversarie che pareggiamo 5-5 e tengono la parità fino al 9-9. Il frutto di questa fase è però colpa nostra. Stiamo giocando a caso e non più determinate come prima ed infatti teniamo Malpensata viva solo grazie a noi. La prova di ciò l’abbiamo a desso poiché rimettiamo la testa al suo posto e giocando come nel primo parziale riusciamo ad allungare 13-10 e 16-13. Controlliamo e colpiamo nel momento giusto e anche se il vantaggio è minimo il gioco in campo è davvero determinato. Sul 16-13 allunghiamo ancora e ci portiamo avanti 20-13. Adesso riusciamo a fare quello che ci siamo imposte, controllare e rispondere al gioco avversari ed infatti con un ultimo parziale di 5-4 chiudiamo il set 25-17 ed il match 3-0 a nostro favore.

Buona prova comunque. Questo match ci è servito per capire come dobbiamo stare in campo e come reagire nei momenti difficili. Provare non costa mai nulla. Dobbiamo stare in campo determinate in ogni momento, provare il nostro gioco e se poi le avversarie sono davvero più forti non avremo niente da recriminarci perché noi ci abbiamo provato. Da parte mia comunque penso che se riusciremo ad affrontare i prossimi match con la concentrazione giusta faremo meno fatica che nel girone d’andata. Tutto sta però nella massima concentrazione e tutto sarà più semplice. Ieri sera poi siamo riuscite a scendere tutte in campo e abbiamo avuto una prova di come stiamo. Il risultato è più che soddisfacente ma adesso non dobbiamo cedere e credere nel nostro gioco così da avere una fine stagione più semplice.

 

Settimana prossima ospiteremo in casa la seconda forza del campionato. All’andata abbiamo fatto una bruttissima figura sul loro campo e quindi cercheremo di rifarci in casa dimostrando quello che effettivamente siamo. All’andata eravamo orfane di molti elementi imprtanti ma venerdì proviamoci e tenedo una super concentrazione renderemo difficile il match alle avversarie e magari potrmo portare a casa qualche punticino importante.

Avanti tutta e forza e coraggio…

 

PROSSIMO APPUNTAMENTO 

16^ di Campionato – 5^ Ritorno

A.S.D. TREZZO THRUEX SRL vs PALLAVOLO BRIGNANO

Venerdì 015.02.2019, h 21.15,Palestra Scuole Medie, Via Nenni , Trezzo sull’Adda.

+Copia link