« Torna agli articoli

“REMUNTADA” A BELLINZAGO

Brave a complicarsi la vita ma altrettanto coraggiose e intraprendenti nell’acciuffare per i capelli una meritata vittoria. Le Esordienti hanno concluso così, con un finale al cardiopalma, il Triangolare di Bellinzago. La squadra di mister Cambiaghi (rinnovata per buona parte e alla prima uscita ufficiale) nella seconda e ultima partita contro le più prestanti ragazzine del Fanfulla è stata infatti protagonista di una vera e propria “remuntada”, conclusasi con la vittoria ai rigori.
Non così entusiasmante la prima partita contro i ragazzi della Nuova Frontiera. Una falsa partenza per qualche disattenzione di troppo porta subito gli avversari al doppio vantaggio. Il terzo gol, che taglia le gambe alle biancocelesti, arriva per una carica non rilevata al portiere Zanchi.
Primo tempo comunque da dimenticare con le nostre incapaci di reagire. Nella ripresa la squadra mostra un po’ più di iniziativa ed ottiene tre segnature (con Valtolina, Mazzoleni e Campana), comunque insufficienti a ribaltare il risultato: finisce 7-3 per i ragazzi.
Il successivo match contro le Giovanissime del Fanfulla (che nella prima partita avevano strapazzato i locali vincendo 6-1) vede le biancocelesti più intraprendenti con continui inserimenti sulle fasce di Baruffaldi e Durelli, i movimenti e il pressing in avanti di Demaio, le tempestive chiusure di Ravasio. Eppure anche questa partita era partita in salita. Le arancioni erano passate in vantaggio grazie a un rimpallo fortuito su un’uscita di Zanchi al limite dell’area, avevano raddoppiato con un tiro alto e imparabile da fuori ed avevano allungato su punizione per una disattenzione della barriera. Per il Mozzanica Chignoli aveva accorciato momentaneamente le distanze. Di nuovo sotto di tre reti, le biancocelesti avevano dato il via alla formidabile riscossa. Macinavano gioco, avventandosi con determinazione su ogni palla e mettendo alle corde le avversarie. Attente e concentrate, le ragazzine di mister Cambiaghi davano vita a pregevoli triangolazioni che li portavano ad andare in gol con Demaio, Baruffaldi, Campana e Valtolina. Zanchi si era opposta ad un paio di insidiose conclusioni da fuori. Finiva 5-5. Nella lotteria dei rigori il Mozzanica andava a segno con Vattiato, Campana, Demaio, Baruffaldi e Ravasio. Zanchi parava il primo rigore delle arancioni: il Mozzanica vinceva 10-9. Il triangolare finiva con una vittoria a testa e tutti soddisfatti.

TRIANGOLARE ORATORIO BELLINZAGO

Nuova Frontiera – Giovanissime Fanfulla 1-6

Nuova Frontiera – Asd Mozzanica 7-3

Asd Mozzanica – Giovanissime Fanfulla 5-5 (10-9 d.c.r)

+Copia link