Pozzuolo Calcio vs. Esordienti Femminile

Sconfitta esterna per le Esordienti a Pozzuolo, formazione terza in classifica rivelatasi comunque abbordabile. Per l’Atalanta una partita dai due volti: inizio e ripresa da dimenticare, buona invece la reazione nella seconda metà del primo quando ha accorciato le distanze con Tiziani, pregevole il terzo tempo terminato 1-1. Le cose migliori le ragazze di mister Cambiaghi le hanno infatti fatte nell’ultima frazione quando sono riuscite ad esprimere il loro gioco. Degne di nota un paio di triangolazioni sulla destra e l’azione da manuale che ha portato alla rete di Baruffaldi. Se è rassicurante che, dopo due turni in bianco, le nostre ragazze siano tornate al gol, va pure rilevato come nell’impostazione abbiano sofferto troppo il pressing avversario ed abbiano riproposto qualche amnesia di troppo in fase difensiva.

Cambiaghi ovvia all’assenza di Ciocca arretrando in difesa Contessotto. I locali partono in quarta e schiacciano le ospiti nella loro metà campo con marcature strette degli attaccanti per impedire sul nascere il giropalla delle atalantine. In mancanza di compagne libere diventa complicato impostare l’azione, così al 4’ un appoggio centrale corto di Zanchi viene intercettato da Pomasi che non ha difficoltà a segnare. I locali raddoppiano al 9’: Dervishi va via sulla sua sinistra, Zanchi ritarda l’uscita consentendo così al bianconero di piazzare un destro vincente nell’angolo opposto. L’uno-due scatena la reazione nelle nerazzurre che all’11’ accorciano le distanze con Tiziani, lesta a raccogliere un assist di testa di Doneda, ad involarsi e a battere Talamonti. I guizzi di Gaia Bianchi sulla sinistra mettono in difficoltà la retroguardia bianconera ma il gol del pari non arriva.
La ripresa è tutta di marca bianconera facilitata anche dalla rete già a un minuto dal fischio d’inizio di Malibi (tiro potente da sotto). Baruffaldi dalla sinistra prova a dare la scossa lanciando prima Decarli (anticipata), poi Tiziani che s’allunga troppo la palla. Il Pozzuolo prima va vicino alla rete all’8’ con un tap-in di La Porta, poi raddoppia al 12’ con un sinistro incrociato di Cangemi. Il colpo di grazia per le nerazzurre arriva su punizione a pochi metri dal corner: La Porta, libero in aerea, insacca di testa (16’). Le nerazzurre vanno vicine al gol al 17’: traversone da destra di Baruffaldi ma né Zanoli (subentrata all’infortunata Decarli) né Tiziani trovano la stoccata vincente. Il bis di Cangemi allo scadere porta a quattro le reti dei locali.
Nel terzo tempo le nerazzurre giocano più sciolte e passano in vantaggio già al 2’. L’azione inizia dal portiere, la palla va Limonta e Zanoli, poi Bonzi passa a Gaia Bianchi che vince un tacke ed accelera imbeccando Tiziani, sponda per la veloce Baruffaldi: sprint e tiro che non perdona. Il Pozzuolo reagisce con un colpo di testa in area parato in presa da Zanchi (5’), con un contropiede sventato dall’uscita fuori area del portiere nerazzurro (9’) ed al 12’ con un altro tiro dalla distanza (parato). Rimpallo per il Pozzuolo lungo la linea dell’out: cross corto, La Porta in area insacca (13’). Sulla sinistra Zanoli fa buona guardia su Yamba, sul fronte opposto Veronica Bianchi, Contessotto e Baruffaldi triangolano bene. Al 14’ Gaia Bianchi imbecca Baruffaldi ma Talamonti respinge il tiro. Le squadre ora giocano e fanno giocare, la partita è bella. Il Pozzuolo vuol completare la rimonta ma Zanchi si riscatta con una deviazione decisiva su conclusione ravvicinata di Yamba (18’).

POZZUOLO CALCIO – ATALANTA 3-1 (2-1; 4-0; 1-1)
POZZUOLO: Talamonti (Cascella); Benussi, Dervishi, Manfredi (Guida), Luziotti; Colombo, Pomasi, Malibi (Zamboni); Yamba, La Porta (Magno), Cangemi (Calabrese). 
All. Della Sala 

ATALANTA
1° tempo: Zanchi; Randazzo, Contessotto, Limonta; Bianchi V., Doneda, Bonzi, Zanoli; Esposito, Tiziani, Bianchi G.
2° tempo: Zanchi; Donadoni, Randazzo (Limonta), Contessotto, Nicoli; Decarli (Zanoli), Doneda (Bianchi G.), Bonzi, Baruffaldi; Riccelli, Tiziani
3° tempo: Zanchi; Bianchi V., Randazzo, Limonta, Zanoli; Contessotto, Bonzi, Bianchi G.; Baruffaldi, Tiziani, Esposito. (Maffezzoli)
All. Cambiaghi 
RETI: Pomasi (P) 4’ pt, Dervishi (P) 9’ pt, Tiziani (A) 11’ pt; Malibi (P) 1’ st, Cangemi (P) 12’ e 19’ st, La Porta (P) 16’ st; Baruffaldi (A) 2’ tt, La Porta (P) 13’ tt

+Copia link