« Torna agli articoli

TREZZO 8 MILE

A.S.D. TREZZO – A.S. GREZZAGO 8-0

( 2 Gagliano, Passoni, Consonni, Oriunto, Vallorani, Caforio, Bonfanti)


Chiunque abbia visto il film 8 Mile sa che la pellicola ruota attorno alla vita del rapper Eminem e tratta molte tematiche delicate, ma, se dovessimo riassumere il tutto in una parola, questa sarebbe “forte”. Già, forte.
Forte è anche la parola che riassume la prova degli Esordienti 2004 nella semifinale del torneo di Grezzago.
La squadra di casa, una mista 2004-2005, non ha saputo arginare i biancorossi che, oggi, sembravano un fiume in piena.
La partita si sblocca dopo 5 minuti quando Gagliano è bravo a farsi trovare al posto giusto al momento giusto e insacca alle spalle del portierino biancoazzurro.
Neanche il tempo di riprendersi che il Grezzago deve recuperare di nuovo la sfera dalla propria porta: il marcatore è ancora Gagliano che batte nuovamente l’estremo difensore avversario.
È un Trezzo scatenato in questo primo tempo: solo il palo nega ad Albani la gioia del gol ma un minuto più tardi Passoni fa esplodere il destro e sigla la terza rete per i 2004.
Ancora i biancorossi in avanti; discesa di Corno sull’out di sinistra, calcia la sfera violentemente ma il pallone si stampa sulla traversa e finisce nella zona di Consonni che porta il Trezzo sul 4-0, concretizzando l’azione iniziata dal compagno di squadra.
Ci pensa Oriunto (con la complicità del portiere avversario) ad arrotondare ancora di più il risultato, deviando di testa un tiro di Riva.
Il primo tempo si conclude con l’imponente parziale di 5-0.
Il secondo tempo inizia con ritmi più blandi rispetto al primo, con i trezzesi che controllano la partita giocando sempre nella metà campo avversaria.
I 2004 trovano il gol del 6-0 grazie a un bel tiro di Vallorani e poi fissano il risultato sul 8-0 con le reti di Caforio prima e Bonfanti poi; da segnalare anche delle tantissime occasioni create e fallite dai nostri che avrebbero potuto cambiare ancora il punteggio, aumentando esponenzialmente il gap vigente tra le due squadre.
La povera compagine di casa è stata annichilita da un Trezzo feroce, ordinato e prorompente: un Trezzo da 8 Mile
Accediamo alla quarta e ultima finale di questa sessione estiva di tornei e per la seconda volta, dopo Brembate, siamo nella finale che conta davvero.
E stavolta andiamola a vincere!

+Copia link