« Torna agli articoli

RUSH FINALE pt.1 – JUNIORES

Ormai ci stiamo addentrando nella fase finale dei campionati agonistici, la sosta di Pasqua sarà lo spartiacque che darà il via al rush finale.

In questa nuova rubrica della rassegna stampa analizzeremo statistiche l’andamento delle compagini e i loro futuri avversari.

La prima squadra che sarà protagonista di questo nuovo “format” è la Juniores Provinciale, vincente nell’ultimo match casalingo contro l’A.S. Inzago per 3-1.

In sedici minuti i biancorossi mettono subito in chiaro le cose con i gol di Chinelli, prima gioia in campionato per lui e autore del 50esimo gol del Trezzo in questa stagione, e Merli, ottavo sigillo per lui. Da sottolineare il bell’assist di Martella sul secondo gol.

La prima azione degna di nota degli ospiti arriva al minuto quarantuno.

Nel secondo tempo il Trezzo lascia un po’ di campo all’Inzago, anche se le migliori azioni arrivano dai piedi di Mingrone (71’) e Bonfiglio (75’).
Lo sforzo degli ospiti viene ripagato e trovano il gol del 2-1 al 79’ con Miodini; il Trezzo non si scompone e la richiude a quattro minuti dal termine con il solito Mingrone, 24 gol in 23 partite per lui.

In questo girone di ritorno, la squadra ha totalizzato ben 15 punti in 8 partite con 16 gol fatti e 10 subiti, mentre nella prima metà di stagione nello stesso numero di partite aveva messo su 14 punti con 21 reti realizzate e 19 subite.

I dati dimostrano come l’andamento della squadra sia pressoché simile: un punto in più rispetto al girone di andata, sette gol in meno all’attivo ma anche nove in meno al passivo.

È doveroso dire che la squadra ha già affrontato quasi tutte le compagini di alta classifica, fatta eccezione per l’Ornago e il Melzo, e il bottino è stato di una vittoria (esterna a Vimercate contro la Robur Ruginello), tre pareggi (Olimpic Trezzanese, Calcio Carugate e Sporting ValentinoMazzola) e una sconfitta (contro la capolista Città di Cologno).

Il Trezzo ha una partita in meno e staziona al settimo posto, ma a soli tre punti dal quarto.
Analizziamo insieme i prossimi tre impegni:

19/03 FONAS – TREZZO: trasferta non proibitiva quella di Caponago contro la peggior difesa del campionato; all’andata il Trezzo vinse con un rotondo 6-0 ma la Fonas è una compagine dall’andamento “bizzarro” che va dalla sconfitta per 2-10 contro l’Ornago alla vittoria per 7-2 con l’Atletico Bussero, dal 4-0 sulla Robur al 5-1 inflitto dalla Polisportiva Argentia.

21/03 PESSANO CON BORNAGO – TREZZO: recupero dell’ottava giornata in casa della penultima in classifica; all’andata il Trezzo s’impose 5-3 sui biancorossi di Pessano. Solo 6 punti in questo girone di ritorno per i padroni di casa.

02/04 TREZZO – VIRTUS ACLI TRECELLA: il Trezzo ospita la Virtus Acli Trecella, fanalino di coda del campionato in piena crisi di risultati: zero punti in questo girone di ritorno e ultima vittoria datata 28 Novembre (3-2 al Pessano con Bornago). All’andata il Trezzo uscì vittorioso da Trecella con un 1-3.

E adesso aspettiamo che sia il campo a parlare…

+Copia link