« Torna agli articoli

FRECCIA(BIANCO)ROSSA

PRIMA SQUADRA

ALBIGNANO – TREZZO 0-1 (Butti)

Trezzo: Magni, Brambilla (Bertoletti), Scannavini, Cortiana (Romero), Manfredi, Duci, Massa (Lonati), Mariani, Butti, Milanesi (Pareschi), Aucello.

Il Trezzo trova la seconda vittoria stagionale sul campo dell’Albignano e si rilancia verso il gruppo di metà classifica. La partita è molto equilibrata fin dai primi minuti con l’Albignano che attacca sfruttando le fasce laterali e il loro attaccante boa mentre i biancorossi provano a far male i padroni di casa sfruttando le ripartenze.

Il primo tempo si chiude sullo 0-0: un match molto fisico, giocato a centrocampo con poche occasioni. Il vincitore del primo tempo è l’equilibrio.

Il Trezzo si rende più pericoloso nel secondo tempo e, grazie ai cambi, riesce a essere più rapido nelle manovre offensive; concedendo, conseguentemente, all’Albignano qualche occasione su palla inattiva, non sfruttata dai biancoblu.

Adesso la partita è più vivace; il Trezzo va vicino al gol con Mariani che fa tremare il palo con un suo siluro. Gol che arriva al 90′: sugli sviluppi di un corner, un flipper impazzito crea scompiglio in area biancoblu, Duci svirgola la sfera che finisce sui piedi di Butti che batte l’estremo difensore avversario. Trezzo in vantaggio!

L’arbitro concede quattro minuti di recupero ma ormai l’Albignano è stato freddato.

Il Trezzo trova la prima vittoria in trasferta e cede nuovamente l’ultimo posto a Grezzago e Aureliana.

SERIE D FEMMINILE

TURNO DI RIPOSO

JUNIORES

VIRTUS ACLI TRECELLA – TREZZO 1-3 (2 Mingrone, Merli)

La sorpresa del girone B di Monza porta il nome di Trezzo. La squadra biancorossa ha incanalato una serie di risultati utili consecutivi rilevante: 12 punti nelle ultime quattro partite. L’avversario di oggi è la Virtus Acli Trecella, fanalino di coda del girone, che dopo dieci giornate è ancora alla ricerca della prima vittoria stagionale. Nonostante tutto una squadra da non sottovalutare: il recente cambio d’allenatore potrebbe portare nuovi stimoli.

Dopo un inizio equilibrato è il solito Mingrone a portare in vantaggio i biancorossi. La partita diventa aggressiva anche perché i padroni di casa la mettono molto sul piano fisico.

I primi 45 minuti terminano con il parziale di 0-1.

Il secondo tempo inizia con una Virtus più in palla che per una decina di minuti mette alle corde il Trezzo; i biancoverdi di Trecella colpiscono anche un palo.

I biancorossi reagiscono e trovano il gol con Merli; vedendo difficile la rimonta, la Virtus s’innervosisce con la conseguenza che finirà il match nove uomini. Con spazi più ampi, Mingrone trova il via dello 0-3. Nell’ultimo minuto di gioco i padroni di casa trovano il gol della bandiera su rigore.

La Juniores sale a quota 20 punti in campionato e al quinto posto in classifica.

GIOVANISSIMI

ATLETICO BUSSERO – TREZZO 0-3 (Fiorentini, Papa, Hamliche)

Seconda vittoria consecutiva per i Giovanissimi allenati da Mister Oriunto che battono una compagine ostica quale l’Atletico Bussero.

Un Trezzo in versione secondo tempo a Trezzano mette subito alle corde l’avversario ma nonostante le diverse occasioni, il match non si sblocca nel primo tempo.

Nel secondo tempo la difesa del Bussero smette di reggere un po’ come gli argini di un fiume in piena e il solito Fiorentini sblocca il risultato. 0-1!

I biancorossi trovano il gol del 2-0 grazie a un fulmineo Papa che con un pallonetto batte l’estremo difensore avversario. Ormai il Trezzo gioca sul velluto; Papa copia e incolla l’azione del suo gol ma, invece che tirare in porta, trova Hamliche, appena entrato, al centro dell’area che a porta sguarnita può solo segnare. 0-3!

I Giovanissimi consolidano il loro quinto posto in campionato salendo a quota 13 punti.

+Copia link