« Torna agli articoli

VITTORIA DI CUORE

Bottanuco, Giovedì 30.04.2015, VOLLEY BOTTANUCO vs A.S.D.TREZZO THRUEX ( 1 – 3 )
Serata speciale quella trascorsa giovedì a Bottanuco, in scena una delle partite più belle del campionato. Lo spettacolo non è mancato e siamo tornate con una grande vittoria ottenuta con il cuore. La partita era molto attesa e si è visto la sera scorsa. Lo scontro era davvero dei più importanti del campionato, Bottanuco seconda in classifica in lotta per il passaggio di categoria ( passaggio quasi sicuro se vincevano lo scontro ) e noi che arrivavamo al match sicure di 9 vittorie consecutive e decise come detto in altri articoli a non fare sconti a nessuno. Noi volevamo vedere che livello abbiamo raggiunto in questo fine campionato e possiamo essere più che soddisfatte, nelle ultime partite abbiamo castigato tutto il vertice della classifica e solo qualche punto perso durante l’anno di crescita ci fa ripensare al fatto che potevamo meritare il salto di categoria, ci proveremo la prossima stagione. Complimenti ancora a tutta la squadra per quello che ha dimostrato la scorsa sera, un gruppo unito ed è questa la forza in più che abbiamo, che ha meritato in pieno il risultato ottenuto. Qualche piccolo rammarico per il secondo set perso, ma forse e stato quello che ci ha dato l’energia necessaria per concludere la partita in modo positivo.
La partita è stata davvero emozionante con diversi cambi di fronte, ma alla fine siamo riuscite ad imporre il nostro gioco e dimostrare che tutto il lavoro fatto in questa stagione è davvero servito. Le ragazze hanno lavorato con attenzione e voglia per tutta l’anno e queste soddisfazioni ripagano tutta la fatica spesa. Ancora tantissimi complimenti a questo gruppo che ha davvero qualcosa di speciale, sono felice di essere l’allenatore di queste ragazze che mi hanno regalato tante emozioni per tutta la stagione e ora pensiamo a completare il campionato con l’ultima vittoria di questo campionato.
Lavoreremo ancora tanto e al termine del campionato ci prepareremo già pensando alla prossima stagione , abbiamo ancora tante cose da sistemare e aumentare il nostro potenziale.
Un passo alla volta e solo così potremo pensare in grande.
Sintesi partita.
Primo set, recupero e vittoria. Inizia la partita e la tensione si vede in campo, le ragazze ci tengono, non vogliono sprecare questa possibilità e infatti esprimiamo all’inizio un gioco piuttosto contratto che ci fa commettere qualche errore di troppo, ma poi ci si rilassa e tutto arriva con semplicità. Partenza in parità e si va sul 3-3. Una buona fase di scambi con tanti attacchi da parte nostra ci fa allungare prima 9-5 e poi 11-7. Ora forse la troppa sicurezza o la meraviglia di essere in vantaggio ci fa fare troppi errori e infatti grazie a questi le avversarie ci infliggono un secco 0-6 che ci mette un poco in difficoltà e ci vede ora inseguire 11-13. Fatichiamo a ritrovare il nostro gioco e continuiamo ad alternare buone giocate a errori banali e fatichiamo a riprendere le avversarie che allungano ancora 13-19. A questo punto tutto farebbe pensare al peggio, ma qualcosa inizia a vedersi in campo. Le giocate diventano più precise e gli attacchi meno scontati, così riusciamo a portare a casa due parziali a nostro favore di 3-1 e 4-0 che ci fanno riprendere le avversarie sul 20-20. Qualche sbavatura ci riporta dietro 20-22 ma ora la concentrazione regna sovrana nel nostro campo e torniamo in parità 23-23. Sicure delle nostre possibilità subiamo ancora un punto con un errore di difesa e siamo 23-24, il set è in bilico, ma la forte reazione ci permette di chiudere il set in vantaggio 26-24 con due buoni attacchi e una battuta ace.
Secondo set, troppo lente. Il secondo è stato il più brutto e ha fatto pensare male per l’esito della partita. Siamo partite lente, abbiamo subito subito troppi punti e non siamo state in grado di recuperare. Partiamo contratte e subito inseguiamo 0-4 e 2-9. Fatichiamo a esprimere il nostro gioco per la troppa lentezza e continuiamo a sbagliare per rabbia così subiamo ancora e siamo 4-12 per poi affondare 10-16 e 13-20. I punti di distacco sembrano troppi ma abbiamo provato a recuperare e vincere in situazioni peggiori, ma qualcosa non funziona e infatti perdiamo 17-25.
Terzo set, la riscossa. Nel cambio campo sistemiamo qualcosa per la difesa e ci diamo carica per affrontare il nuovo set. Partiamo forti e andiamo sul 3-0 ma poi ci facciamo subito riprendere 3-3. Giocate precise ci riportano sul 8-3 a favore. Una sequenza di errori riportano le avversarie in parità 9-9. Qualcosa ora cambia e il cuore si fa sentire, ci teniamo a fare bella figura e dimostrare il nostro potenziale. Attenzione e grinta ci riportano in vantaggio prima 12-10 per poi allungare 18-11. Adesso nulla rimane al caso e non si spreca più nessun pallone, si gioca preciso e veloce e infatti ci portiamo 20-15 per poi chiudere 25-16. Una bella prova di gioco.
Quarto set, grande orgoglio. Partiamo male, la tensione si fa risentire, infatti inseguiamo prima 1-3 poi proviamo l’aggancio e andiamo 5-6. Le avversarie anche grazie ai nostri errori forzano e allungano 5-9, 8-10 e 8-14. Ora abbiamo paura di perdere il set, ma la forza di gruppo si sente e l’energia aumenta e poco alla volta infiliamo delle belle giocate che ci portano vicino alle avversarie poco per volta. L’arbitro nel frattempo ci mette del suo e ammonisce entrambe gli allenatori per proteste. L’aggancio arriva grazie al secondo richiamo per l’allenatore avversario, che costa un cartellino rosso e un punto per noi, ed ora siamo 15-15. Tutto si può fare e andiamo in parità fino al 18-18. A chiudere il set ci provano prima le avversarie che vanno in vantaggio per due volte 18-21 e 21-23. La forza non ci manca e riusciamo a prenderle e superarle con 4 attacchi forti di fila che ci portano a chiudere set e partita con un bellissimo lungo linea da zona 4, 25-23 e 3-1.
Una partita davvero emozionante che ci porta ad affrontare l’ultimo incontro di campionato con una carica positiva, sperando di concludere il campionato con un’altra vittoria. La prossima partita non sarà delle più semplici, incontreremo il Serina che ormai non ha più possibilità di promozione ed è appaiata con noi in classifica, con un altro risultato positivo potremmo ottenere un ulteriore salto in classifica, noi proveremo fino in fondo per concludere una stagione davvero positiva nel migliore dei modi.
Vi aspettiamo per l’ultimo match di campionato della stagione e vi promettiamo che vi faremo divertire.

PROSSIMO APPUNTAMENTO

CAMPIONATO

2^Divisione Femminile, 26^ Campionato/13^ritorno
Mercoledì 06.05.2015, ore 21.15, Trezzo sull’Adda, Palazzetto dello sport ” la Toretta “, Via Nenni ( dietro le piscine )
A.S.D. TREZZO THRUEX vs C.M.C. IMBIANCATURE SERINA

+Copia link