« Torna agli articoli

UN PO’ DI LUCE…

Ciserano, Venerdì 19 Gennaio 2018, Prima Divisione Femminile, 11^ Campionato

VOLLEY CISERANO vs A.S.D. TREZZO THRUEX SRL ( 3-1 )

Peccato, se reggevamo di più qualcosa lo potevamo portare a casa. Venerdì altra prova con una formazione  risicata con l’esordi di Sara Pellizzari ( 16 anni ) nella squadra maggiore. La partita a mostrato qualcosa di buono, peccato però per la costanza. Per un set si è rivista la squadra della scorsa stagione, attenta e concentrata ma purtroppo non basta ancora. Comunque sia se la scorsa partita qualcosa si è iniziato a vedere adesso speriamo solo di ritrovare la determinazione avuta nel terzo set di venerdì. Ciserano è una buona squadra ma se aggredita cede e questo si è visto nel terzo parziale. Buon gioco e alta concentrazione hanno regalato un sorriso alle nostre ragazze, peccato aver ceduto malamente subito dopo. Adesso cerchiamo di prepararci bene al ritorno di campionato che prenderà il via questo venerdì. La fase iniziale non sarà facile, subito nelle prime due gare in casa affronteremo la seconda in classifica ( Zogno ) e settimana prossima La prima della classe ( Bergamo che viaggia su un altro pianeta ). Questo però potrà servire per prendere ritmo e coraggio per raccogliere il più possibile in questa fase di ritorno. Sotto allora e prendiamo come esempio quello visto nel terzo set della sera scorsa e come già detto dimostriamo che anche noi possiamo dire la nostra.

Sintesi Partita.

Primo set, buona reazione ma poi… Il primo set parte a sfavore e subito concediamo alle avversarie un allungo sul 1-4. Dopo pochi scambi siamo ancora impacciate e stimo sotto di cinque sul 2-7. Qualcosa si smuove in noi e con precisione e buon gioco rifiliamo alle avversarie un secco 7-0 che ribalta il risultato a nostro favore e ci vede condurre avanti 9-7. Reggiamo il gioco fino al 10-10 e poi scariche sulle gambe permettiamo qualsiasi cosa a Ciserano che senza fatica allunga 11-16 controlla sul 15-20 e chiude il set facile 14-25.

Secondo set, timida reazione. Scocciate da set precedente sembriamo tornare in campo più concentrate e così partiamo sopra 2-0. Tutto dura poco e con il solito cedimento in fase muro difesa permettiamo l’aggancio alle avversarie sul 3-3. Cerchiamo di ribattere i colpi avversari e fino al 5-5 riusciamo a reggere il gioco ma poi crolla anche la ricezione e cadiamo sotto i colpi avversari fino al 5-9 e 7-15. Proviamo una timida reazione ma poi Ciserano forza contro una squadra che permette tutto e senza troppa difficoltà chiude facile 12-25.

Terzo set, grande prova. Scocciate dai parziali precedenti entriamo in campo determinate dopo un avvio molle riusciamo  prendere ritmo. Ciserano vuole chiudere i conti ma questa volta riusciamo a giocare bene. Sotto 0-2 all’inizio riusciamo subito a pareggiare i conti e pareggiamo 2-2. Adesso scambi forti da ogni campo vedono il set andare avanti punto punto fino al 8-8. Adesso riusciamo ad allungare noi e stiamo avanti 10-8. Ciserano reagisce e pareggia 10-10 ma subito rispondiamo bene e allunghiamo ancora di due 12-10. Ciserano non cede e pareggia nuovamente 12-12. Il gioco è davvero di livello e sembra un set della sfida dello scorso anno quando si lottava per la prima posizione. Arriviamo così al 14-14. Una buona concentrazione ci permette di riallungare 16-14 e questa volta sembra reggere il vantaggio e si va sul 19-16. Una fase di rilassamento rimette in pista Ciserano che riesce a pareggiare 20-20 ma questa volta il set lo vogliamo noi  e con una buona difesa portiamo le avversarie all’errore che ci permette di allungare 24-20. Il set lo chiudiamo poi con un buon attacco dal centro con il parziale di 25-21.

Quarto set, implosione totale. Dopo una prova fantastica nel set precedente ti aspetti una grinta paura per poter sperare in qualcosa di buono ma invece crolla tutto. L’avvio è veloce e Ciserano allunga subito 0-2. Reagiamo per un punto e andiamo sul 1-2 ma poi crolla tutto. La ricezione non esiste, la difesa fa acqua da ogni parte e per finire la testa è via. Così in campo Ciserano ha vita facile e ci bersagli in ogni settore e scappa via 1-11. Il distacco rimane uguale sul 6-16 e non ci sono reazioni. Barcollando in campo non riusciamo più ad opporci alle avversarie e così chiudono facile il set 11-25 e il match 1-3 a loro favore.

Peccato dopo il terzo set si sperava in qualcosa in più. Purtroppo non riusciamo a tenere il ritmo giusto e subiamo il gioco avversario per troppa deconcentrazione. Adesso però cerchiamo di prendere esempio dal terzo et di questa sera e prepararci per la fase di ritorno. Come già detto non meritiamo questa posizione e solo noi potremmo dimostrare il contrario. 

Adesso allora sotto e cerchiamo di prendere il ritmo di questo terzo et di oggi. Le prossime saranno due partite davvero insidiose ma se sapremo reagire al loro gioco vorrà dire che siamo sulla buona strada. L’importante è crederci e come sempre INSISTISCI…

PROSSIMO APPUNTAMENTO 

12^CAMPIONATO ( 1^RITORNO )

A.S.D. TREZZO THRUEX SRL vs AVIS ZOGNO SAN PELLEGRINO

Venerdì 26.01.2018, h 21,00, Palazzetto dello sport ” la Torretta “, Via Nenni, Trezzo sull’Adda.

+Copia link