« Torna agli articoli

BRILLANTI A META’ … PECCATO!!!

Trezzo sull’Adda, Venerdì 2 Febbraio 2018, Prima Divisione Femminile, 13^ Campionato, 2^Ritorno.

A.S.D. TREZZO THRUEX SRL vs VOLLEY EXCELSIOR BERGAMO ( 1-3 )

Peccato… una squadra e due facce. Aspettavamo il match contro la prima della classe con una adrenalina da paura e purtroppo abbiamo trasformato una serata da sogno in un incubo. Ci aspettavamo una  squadra di livello superiore e la partita ci serviva per riprendere il ritmo giusto ma potevamo crederci di più. L’inizio della partita è stato fantastico, abbiamo giocato a mille fino alla metà del secondo set e poi siamo scomparse. Nella prima fase dell’incontro si è rivista la forza della scorsa stagione. Siamo state impeccabili e abbiamo dimostrato un gioco davvero fantastico ma poi qualcosa è cambiato e abbiamo concluso con una brutta figura. All’inizio Bergamo ha paura, non si aspettava una formazione pronta a tutto, fatica a fare punto contro una difesa decisa e pronta a ribattere i colpi avversari ma poi l’implosione è totale e le avversarie hanno vita facile. Il match ci serviva per preparare le prossime partite, che non potremo più sbagliare, ma adesso il problema è un altro. La squadra se resta concentrata è più che competitiva ma adesso quello che preoccupa è il rendimento per tutto il match. Siamo partite forti e quando ci siamo sentite al sicuro abbiamo tirato il freno e concesso un gioco facile alle avversarie. Adesso cercheremo di capire cos’è successo per non ripetere l’errore nei prossimi match. Dobbiamo renderci conto che in questa categoria non ci si può rilassare troppo e sprecare tutto quello creato. Sotto allora, la strada è giusta e possiamo ritenerci contente di quello dimostrato ieri sera ma dobbiamo anche renderci conto che la concentrazione deve tenere fino alla fine.

Sintesi Partita.

Primo Set, che spettacolo. Il primo set è stato davvero magico. In campo una formazione determinata che gioca gioca tutti i palloni e non cede in nessun settore. Partiamo determinate e forzando la battuta e gli attacchi scappiamo subito via 3-0. La reazione di Bergamo è subito forte ma una difesa determinata non concede nulla e permette delle rigiocate spettacolo che ci permettono di condurre ancora 6-3. Bergamo forza all’inverosimile e sul 7-4 un brutto calo in ricezione ci costa un secco 0-6 che ribalta il risultato a sfavore 7-10. Riprendendo il ritmo ritroviamo il gioco di prima e restiamo sotto di tre fino al 13-16. Un calo avversario e una buona difesa i permettono l’aggancio sul 16-16. Bergamo forza dal centro e tre attacchi fulminei ed un errore in ricostruzione fanno pensare male perchè cadiamo sotto ancora di quattro sul 16-20. Sistemiamo la difesa e conteniamo le avversarie che però restano avanti 20-23. Adesso lo spettacolo aumenta e una difesa precisa al millimetro unita ad una determinazione in attacco ci permettono il colpaccio. Sotto 20-23 sfoggiamo i migliori attacchi possibili e facciamo tremare Bergamo che non riesce a contenerci e ci permette l’aggancio al 23-23 e cede sotto i nostri colpi 25-23.

Secondo Set, cedimento finale. Questo set lo regaliamo e implodiamo paurosamente. Forti del gioco precedente entriamo in campo sicure e in men che non si dica scappiamo via 5-1. Bergamo accusa il colpo ma sistema il gioco e colpo su colpo arriva a pareggiare 7-7. Restiamo in bilico fino al 9-9 e poi una grande sequenza di attacchi ci permette di allungare nuovamente 13-9 e 17-11. In campo si sogna in grande e si gioca determinate fino al 20-15. Adesso esce l’altra faccia della squadra che troppo sicura di se stessa si rilassa troppo e inizia a subire il gioco delle avversarie senza opporre resistenza. Bergamo forza e in breve si porta sotto 20-18, chiamiamo un tempo di sospensione per richiamare l’attenzione  ma ormai siamo in balia del gioco avversario e subendo troppo senza mai contrattaccare regaliamo alle avversarie un brutto parziale di 1-10 che ribalta il set a loro favore 21-25.

Terzo Set, solo l’inizio. Nel terzo set rientriamo in campo seccate dal risultato precedente ma riusciamo  contenere Bergamo solo all’inizio. Dopo un 1-4 iniziale riusciamo a reagire e rimettiamo tutto in gioco sul 4-4. Restiamo in parità fino al 6-6 ma poi un’implosione generale unita ad una reazione offensiva di rabbia frutto una serie di errori banali che permette alle avversarie un allungo di nove punti sul 6-15. In campo regna il nervoso e salta qualsiasi schema così Bergamo gioca facile e chiude il set 13-25.

Quarto set, come il precedente. Si riparte determinate ma dopo una prima parte positiva che ci tiene in gioco fino al 3-3 e 5-6 cediamo ancora clamorosamente. Appena subiamo i primi colpi avversari reagiamo di nervoso e non di testa e così uniamo errori a errori e rendiamo vita facile alle avversarie. Bergamo forza sempre ma quello che è cambiato e il nostro gioco. In campo siamo troppo distratte. Cerchiamo di difendere gli attacchi avversari con difese casuali e non di schema e così tutto cede. Non forziamo più in attacco e così Bergamo rigioca facile e chiude bene gli attacchi. Colpo dopo colpo cadiamo nuovamente e perdiamo il set 14-25 e Bergamo chiude la partita 1-3.

Peccato davvero. Dopo una partenza di livello siamo cadute ancora nei nostri errori. Ora però cerchiamo di credere in ciò che abbiamo dimostrato all’inizio di partita e proviamo a tenere il ritmo alto fino alla fine.

Sotto dai  e forti di ciò che abbiamo dimostrato ieri sera prendiamo coraggio e giochiamoci al massimo tutti i prossimi incontri. Adesso non dobbiamo più sbagliare. Siamo ancora capaci di tenere un livello alto di gioco. Avanti tutta e giochiamo al massimo la fine della stagione così da poter ottenere ciò che meritiamo.

Forza e INSISTISCI sempre, la strada è quella giusta.

PROSSIMO APPUNTAMENTO 

14^CAMPIONATO ( 3^RITORNO )

A.S.D. TREZZO THRUEX SRL vs VOLLEYMANIA NEMBRO GRANATA

Venerdì 09.02.2018, h 21,15, Palazzetto dello sport ” la Torretta “, Via Nenni, Trezzo sull’Adda.

+Copia link