« Torna agli articoli

UN RISULTATO STRETTO…

Bonate Sotto, Venerdì 16 Febbraio 2018, Prima Divisione Femminile, 15^ Campionato, 4^Ritorno.

VALVOLE RECORD vs A.S.D. TREZZO THRUEX SRL ( 3-1 )

Un risultato strettissimo quello di ieri sera a Bonate. Gran gioco ma poca lucidità nei momenti salienti. Il 3-1 delle avversarie non racconta quello che si è visto in campo la sera scorsa. Giocare a questi ritmi non siamo ancora abituate al 100% e lo dimostra la poca lucidità quando serve. Siamo partite malissimo ma poi pian piano abbiamo sistemato tutto e ci siamo viste scappar via un risultato fattibile per delle giocate fortuite delle avversarie e delle giocate troppo macchinose o impulsive nei momenti salienti. Comunque sia andata torniamo arrabbiate ma soddisfatte del gioco che abbiamo espresso. Certo che se il ritmo che stiamo prendendo migliorerà sempre più possiamo stare sicure che diremo la nostra fino alla fine. Possiamo ritenerci soddisfatte di quello che abbiamo dimostrato ieri sera. Le Valvole Record sono in quarta posizione in classifica e se con una squadra del genere riusciamo a fare un gioco spettacolare come ieri possiamo essere solo soddisfatte. Bene allora continuiamo così e cerchiamo di aggiungerci un tocco di lucidità così da completare il mix vincente. Le partite tirate si vincono con lucidità e furbizia e adesso cerchiamo di lavorare su ciò per completare il nostro obiettivo.

Ieri sera abbiamo attaccato davvero tanto i punti ootenuti sono arrivati dalle nostre giocate. Bonate sbaglia davvero poco e più la partita si alza di ritmo e più riusciamo a metterle in difficoltà. Peccato solo che ieri sera abbiamo fatto troppi errori diretti noi regalando sempre quasi la metà dei punti noi. La battuta la settimana scorsa ha fatto la differenza, ieri non era per niente incisiva e in più abbiamo sbagliato parecchi. In fase di attacca abbiamo forzato bene ma nei momenti di ricgiocate non attaccabili abbiamo concesso palle troppo semplici lle avversarie, non siamo riuscite a piazzarle in zone critiche così da permettere delle ripartenze semplici e veloci alle Valvole Record. Sbagliando si impara e così speriamo i fare tesore di ciò per alzare maggiormente il livello di concentrazione in gioco.

Sintesi Partita

Primo Set, subiamo ma prendiamo le misure. Il primo set parte davvero sotto tono. In fase di riscaldamento studiamo gli attacchi avversarie e prima di iniziare il set stabiliamo che difese prendere durante l’incontro. Mentalmente abbiamo capito cosa fare ma metterlo in pratica non è così semplice. Bonate parte subito forte e in breve allunga subito 0-3. Reagiamo e ci portiamo sotto 5-6 ma non siamo costanti nel ritmo e in pochi scambi subiamo un brutto 1-8 che porta Bonate avanti 6-14. La reazione adesso tarda ed in più siamo troppo reattive in difesa così da portare lo svantaggio a dieci punti sul 9-19. Adesso reggiamo il ritmo ma Bonate con un 4-6 finale chiude questo set 13-25.

Secondo Set, peccato il cedimento nel finale. Scottate dal risultato precedente e visto quello che possiamo fare in difesa partiamo più determinate e allunghiamo 4-0. Bonate non molla e dopo essersi portata vicina sul 6-5 pareggia 8-8. Avanziamo sempre ma le Valvole Record non cedono e ci riprendono sempre. Andiamo avanti così fino al 18-18 e possiamo rimpiangere il fatto di aver concesso troppo in fase difensiva. Nelle rigiocate adesso siamo troppo scontate e con più lucidità le avversarie ci mettono i difficoltà. Dopo un errore difensivo e un muro in ritardo andiamo sotto 18-20 e reagiamo male. Giochiamo d’impulso piuttosto che di testa e così commettendo cinque errori grossolani concediamo il set alle avversarie 20-25.

Terzo Set, grande determinazione. Consapevoli di quello che possiamo esprimere in campo e consapevoli dell’errore precedente entriamo sul campo di gioco più fiduciose di noi e dopo una prima fase di studio che ci vede appaiate sul 3-3, 6-6 e 8-8 Spingiamo maggiormente e con un netto 8-1 allunghiamo 16-9. Il gioco adesso e più sciolto e meno macchinoso così senza cedere imponiamo un altro parziale netto di 9-3 alle Valvole Record e chiudiamo il set 25-12.

Quarto Set, poca incisione e lucidità nel finale. L’ultimo parziale di questo match è una guerra aperta e nel finale la spuntano le avversarie grazie alla maggior lucidità e anche per qualche colpo di fortuna la momento giusto. Da parte nostra manca la lucidità e la furbizia ne piazzare le palle non attaccabili nel posto giusto. Nel finale del set ridiamo troppe palle semplici nel campo avversario, non le mettiamo in zone precise per escludere delle rigiocate così da permettere un contrattacco a tutto campo alle avversarie. Tutto il set si gioca punto punto, i colpi sono di livello in entrambi i campi l’adrenalina si sente nell’aria. Attacchiamo tantissimo e le avversarie ci regalano davvero poco ma noi siamo più fallose e ci complichiamo maggiormente la vita.  Concediamo troppi punti a Bonate per errore nostro  poi come detto non riusciamo ad essere lucide nel momento giusto. Comunque sia la battaglia dell’ultimo set si chiude sul 26-28 a favore di Bonate che si aggiudica anche l’incontro 1-3.

Davvero peccato per il finale ma solo facendo tesoro di questo stile di gioco e controllando maggiormente il gioco potremo evolvere ancora di più e mettere i seria difficoltà le future avversarie. Adesso allora continuiamo a lavorare con questo ritmo e mettiamo a punto le rigiocate specifiche per poterla spuntare nel prossimo incontro giocato con questo ritmo senza ripetere gli errori della sera scorsa.

Avanti così ragazze, la strada è quella giusta e adesso INSISTISCI…

PROSSIMO APPUNTAMENTO 

16^CAMPIONATO ( 3^RITORNO )

A.S.D. TREZZO THRUEX SRL vs VOLLEY LALLIO 1996

Venerdì 23.02.2018 h 21,15, Palazzetto dello Sport ” La Torretta “,Via Nenni, Trezzo sull’Adda.

+Copia link