« Torna agli articoli

BRUTTA PROVA e perdiamo 2-3

Ciserano, Mercoledì 23.03.2016,Seconda Divisione Femminile, 22^ Campionato-9^ritorno VOLLEY CISERANO vs A.S.D. TREZZO THRUEX ( 3 – 2 )

Ebbene si, quella di ieri sera è proprio una serata da dimenticare. Lo scontro di Ciserano è stato uno dei peggiori visti ultimamente. La partita la spettavamo con ansia visto che eravamo di fronte ad una squadra inferiore in classifica ma che ultimamente sta facendo degli ottimi risultati. Ciserano si è dimostrata tale, ma noi da parte nostra non abbiamo fatto nulla per impensierire le avversarie. Ieri sera sembravamo una squadra totalmente diversa da quella vista nelle ultime gare. Niente ieri è andato per il verso giusto e non riusciamo a capire come mai abbiamo giocato così male. Subito dal fischio iniziale si è notato che qualcosa non girava, facevamo fatica in ogni settore ed eravamo molto imballate. Pur provando cambi in ogni settore non siamo riuscite a reagire e ci siamo salvate prendendo un punto sul finale. Adesso cerchiamo di rimettere le idee in ordine e concentrarci per non ripetere il medesimo errore nei prossimi incontri finali. Ricordiamoci che si può perdere lottando, ma non come abbiamo fatto ieri sera. Quindi adesso testa bassa per il rush finale e ricorda … INSISTISCI !!!

Il prossimo incontro ci vedrà di fronte ad una squadra ancora sotto di noi in classifica, ma questa volta ci dovremo preparare al meglio per prendere il ritmo in vista dei prossimi tre incontri finali che saranno davvero di livello. In questi giorni ci fermeremo per le festività, anche grazie alla pausa di campionato di settimana prossima, ma già da mercoledì prossimo saremo in campo ad allenarci e affronteremo nel fine settimana una buona squadra in amichevole per provare soluzioni diverse. Noi ci crediamo fino alla fine e forse il nostro sforzo sarà ripagato.

Sintesi Partita.

Primo set, poco gioco. La partenza del set sembra portare il verso della partita a nostro favore, ma da subito si vede che qualcosa non gira bene. Facciamo tantissima fatica in attacco e la difesa è davvero lenta. Partiamo con un 3-3 iniziale e riusciamo ad allungare leggermente 7-4. Il gioco non decolla ed in breve siamo sul 9-9. Chiamo subito un tempo di sospensione per mettere in guardia le ragazze su come stiamo giocando e le richiamo sul fatto che stiamo facendo punti più grazie agli errori avversari che hai nostri attacchi. Il tempo non produce la riscossa come nelle altre partite e subiamo ancora tanto da finire sotto 12-14 e pareggiare poi 15-15. La difesa tiene poco e male e quel poco che riusciamo a tenere non lo concretizziamo. Dopo il 15-15 un buon turno di battuta ci permette di allungare 18-15 ma è solo questione di pochi scambi che siamo nuovamente in parità 19-19. Adesso arriva una buona fase di gioco e infatti con pochi attacchi e determinazione riusciamo ad andare avanti 23-20 e chiudere il set 25-22.

Secondo set, allunghiamo e poi non gestiamo. Anche se non stiamo brillando la partenza sembra mettere serenità. Il set rimane in parità fino al 8-8 e poi grazie ad una fase di attacchi infiliamo Ciserano con un 4-0 che ci permette di allungare 12-8. Sembriamo aver preso serenità e anche senza giocate super allunghiamo di +6 e andiamo 15-9. Un errore in attacco ci fa crollare e in breve il vantaggio si dimezza a + 3 sul 18-15. Una seconda fase di calo dopo un buon attacco avversario vede Ciserano pareggiare 19-19. Sembriamo non subire il colpo e riusciamo a scappare ancora avanti 21-19 ma una secca reazione avversaria ci da il colpo di grazie e finiamo sotto 21-23 per perdere poi 22-25.

Terzo set, il crollo. Dopo il colpo del set precedente facciamo ancora più fatica a giocare infatti subiamo subito un brutto 0-4 iniziale. Grazie agli errori avversari ci troviamo poi 4-4 e riusciamo a stento a tenerci in parità fino al 11-11. Un secco 4-0 avversario ci vede sotto 11-15 e questa volta non riusciamo a reagire tanto che le avversarie allungano ancora fino al 21-14. Nulla da fare, la difesa crolla sempre di più e il set finisce 16-25 per le avversarie.

Quarto set, tanto orgoglio. In questo set le ragazze si rendono conto del disastro che stiamo combinando, non si spiegano il perchè è fanno fatica a reagire nel verso giusto. Entriamo in campo ma siamo frastornate e in poco stiamo ancora inseguendo 0-4. Adesso risvegliamo gli attacchi e poco a poco ci portiamo vicine 4-5. Giochiamo un pò meglio di prima ma non siamo noi e con tanta fatica arriviamo in parità 8-8. Un altro brutto momento ci costa un nuovo 0-4 che ci rimette sotto 8-12. Continuiamo a provare e con tantissimi sforzi, passando da un 11-15, arriviamo in parità 18-18. Adesso è scontro diretto e punto punto si arriva 22-22. Ora ci salviamo grazie alla rabbia e all’insistenza e infatti passando dal 23-23 al 24-24 riusciamo poi a chiudere 26-24.

Quinto set, buon inizio ma poi cediamo. Il tie break sembra dare energia e infatti il gioco sembra partire bene tanto da andare in vantaggio fino al 5-3. Ciserano però non molla e non accusa il colpo e dopo aver pareggiato 6-6 cambia il campo in vantaggio 8-6. Le nostre ragazze accusano il colpo nuovamente e sembrano appagate del punticini d’oro preso. Non ci sono più cenni di reazione e pian piano ci arrendiamo per consegnare il set alle avversarie 15-10 e la partita 3 a 2.

Concludiamo quindi questa brutta serata con un pò di amaro in bocca. Le ragazze sono davvero abbattute, abbiamo perso contro una buona squadra ben disposta in campo, ma abbiamo il rammarico di non aver mai fatto il nostro gioco. Vedremo adesso quale sarà la reazione e comunque INSISTISCI !!!

PROSSIMO APPUNTAMENTO 23^ CAMPIONATO – 10^ RITORNO

FABE – AXA MARIO ” RAGNO ” vs A.S.D. TREZZO THRUEX

Mercoledì 06.04.2016, h 21.00, Palazzetto Polivalente c/o Centro Sport , Via F. Schieppati 23, Calcio

+Copia link