« Torna agli articoli

UN FATICOSO 3-1

Geromina (Treviglio ), Martedì 21.03.2017,Seconda Divisione Femminile, 22^ Campionato – 9^ Ritorno

UNITED VOLLEY A.S.D. vs A.S.D. TREZZO THRUEX ( 1 – 3 )

Grande fatica ieri sera a Treviglio per prendere tre punti. La partita sulla carta non si presentava difficile, loro sono in basssa classifica, ma noi abbiamo fatto di tutto per complicarci il cammino. Vista la posizione in classifica delle nostre avversarie abbiamo pensato di fare un po’ di turnover tanto più che le ragazze hanno tutte delle buone possibilità di gioco.Infatti come la scorsa settimana schieriamo in campo sestetti sempre diversi dal solito. La sera però non era una delle nostre serate. Siamo scese in campo un po’ troppo alla leggera, la stanchezza a fine campionato si fa sentire, ma la concentrazione non deve mancare. L’United Volley è una squadra non irresistibile, l’unico fattore che ci poteva disturbare era quello del nervosismo. Qualcosa però non ha girato per il verso giusto, non eravamo noi e abbiamo rischiato davvero grosso. Dobbiamo ricordarci che non siamo ancora arrivate alla fine e dobbiamo insistere fino alla fine anche perché sarebbe bello chiudere con una striscia positiva impressionante. Allora dai diamoci più carica, la prossima sarà una partita di livello, andiamo in casa della terza formazione e sono sicuro che quando il gioco si fa duro noi giochiamo duro…quindi INSISTISCI !!!

Il match a Treviglio è stato pieno di adrenalina, l’abbiamo tenuto vivo sempre fino alla fine, dico così perche noi oltre ai nostri punti abbiamo sbagliato davvero molto e abbiamo regalato tantissimo alle avversarie. I primi due set li abbiamo vinti sul finale, il terzo lo abbiamo regalato per un black out generale e il quarto lo abbiamo solo controllato per poi chiudere il match. Adesso siamo sempre più vicine alla fine, cerchiamo di darci sotto per lo sforzo finale e poi penseremo alla festa. La prossima settimana andremo a Cavernago dalla terza formazione di classifica, cercheremo come al solito di mantenere il nostro ritmo per restare avanti senza problemi. Allora sotto con il lavoro per gli ultimi sforzi, siamo un gruppo speciale e dimostriamolo fino alla fine. Lo spirito rimane sempre alto e la grinta anche perciò fino alla fine INSISTISCI…

Sintesi Partita.

Primo set. Tanti attacchi ma troppi errori banali. Partiamo benissimo e forse ciò ci fa abbassare troppo la guardia. Pronti via e siamo sopra 5-0 e senza forzare più di tanto riusciamo ad arrivare tranquille sul 9-5 in vantaggio di 4. Dopo una partenza così si potrebbe ben sperare, ma ecco un calo pazzesco che ci costa un secco 0-4 che rimette Treviglio in parità 9-9. Rimettiamo le idee in ordine e passo passo riusciamo a riallungare 15-10 e 19-11. Con un più otto così si dovrebbe stare tranquille, controllare e chiudere. Noi questo lo facciamo per poco, infatti con un 3-3 arriviamo sul 22-14 e poi ecco una bella striscia di errori che offrono a Treviglio un parziale di 2-5 che rida carica alle avversarie sul 24-19. Per chiudere il set basta un punto ma noi lofacciamo solo dopo un altro parziale negativo di 0-4 che ci mette col fiato al collo delle avversarie sul 24-23 per poi chiudere con un attacco dal centro e mettere fine alla fatica 25-23.

Secondo set. Rincorsa, sorpasso e brivido finale. Il secondo parte molto male tanto che una raffica dierrori ci mette sotto 2-6. Scottate da ciò rimettiamo carica negli attacchi e portiamo a casa un secco 6-0 che ribalta il risultato 8-6. Prendiamo fiato e molliamo un pochino e le avversarie si rimettono in parità 11-11. Una buona fase di attacco e difesa ci permette di allungare di sette punti e portarci tranquille 20-13. Un cedimento secco in ogni settore ci costa un netto 0-6 avversario che rimette tutto in gioco sul 20-19. Con tanta paura riorganizziamo il gioco e riusciamo ad arrivare sul finale avanti 24-21. Come il set precedente prima di fare l’ultimo punto portiamo un po’ di adrenalina in campo, permettiamo alle avversarie di arrivare 24-23 per poi chiudere il set con un attacco da banda 25-23.

Terzo set. Risveglio tardivo. Questo set lo giochiamo davvero male e permettiamo alle avversarie davvero di tutto. Cediamo ovunque, muro/difesa fanno acqua da ogni parte e la reazioe arriva troppo tardi. Partite sotto 2-4 accenniamo una reazione e sorpassiamo Treviglio 6-4. Adesso però molliamo la concentrazione e facendo cadere tutto subiamo un secco 0-8 avversario che permette all’United di allungare 6-12. Accenniamo una timida reazione ma non siamo noi ed infatti e le avversarie arrivano addirittura a più nove sul 10-19. Una cosa del genere non ci era mai successa in tutto il campionato. Cerchiamo di riorganizzarci e da un meno nove arriviamo a meno cinque sul 15-22. Non molliamo un colpo ma adesso è davvero difficile giocare serene. Le ragazze comunque ci provano e arrivano vicine all’aggancio sul 22-24 poi però un errore banale a muro ci costa il set 22-25.

Quarto set. Adesso basta. Rimettiamo in campo il solito sestetto base anche se sappiamo che non è come al solito. Questa sera facciamo davvero fatica ma dobbiamo provarci. Partiamo con tanta adrenalina in circolo, la paura di fare stupidate è alta. La serenità arriva subito con un parziale di 3-1 iniziale e un allungo fino al 7-3. Giochiamo più rilassate e cerchiamo di non concedere troppo alle avversarie. Il gioco in campo è più flido e allunghiamo 11-7 e 14-7. Il vantaggio mette sicurezza ma non ci rilassiamo. Adesso cerchiamo di controllare ed infatti due 3-3 consecutivi ci portano 17-10 e 20-13. Un piccolo calo permette a Treviglio un parziale di 1-3 che ci mette sul 21-16. Il controllo del gioco rimane comunque alto e infatti senza troppi pensieri teniamo l’United a distanza e chiudiamo il set 25-17 e la partita 3-1 a nostro favore.

Tanta, anzi troppa fatica per una partita del genere. Siamo a fine campionato, la stanchezza si sente ma non dobbiamo calare con la concentrazione altrimenti possiamo sprecare tutto quello fatto in questa fantastica stagione. Adesso siamo ancora piùvicine alla fine con un bel vantaggio. Cerchiamo diportare a casa le due prossime partite che sono ancora fastidiose e poi iniziamo a pensare in grande. I prossimi due incontri saranno a Cavernago contro la terza e poi in casa contro Capriate, poi a due dalla fine se il vantaggio resterà invariato si potrà iniziare a pensare in grande.

Sotto allora per l’ultimo sforzo. Cerchiamo di ritrovare ritmo per le prossime sfide impegnandoci come abbiamo sempre fatto. Adesso non si molla e fino alla fine INSISTISCI…

PROSSIMO APPUNTAMENTO 23^ CAMPIONATO – 10^ RITORNO

VOLLEY 2C – ROSSA vs A.S.D. TREZZO THRUEX

Mercoledì 29.03.2017, h 21.15, Palestra Scuole Elementari, Via Verdi, Cavernago.

+Copia link