« Torna agli articoli

L’ULTIMA FATICA…e poi FESTA !!!

Trezzo sull’Adda, Mercoledì 26.04.2017,Seconda Divisione Femminile, 26^ Campionato – 13^ Ritorno

A.S.D. TREZZO THRUEX vs A.M.B. – PALLAVOLO SPIRANO ( 3 – 1 )

Emozioni a mille per l’ultima serata di questo campionato. Le ragazze arrivano in campo più agitate che mai. Anche se ormai non si rischiava nulla per il campionato ormai vinto, l’emozione era altissima visto la massiccia presenza di tifo e di festa sugli spalti. Davvero tanta tanta emozione che rende una partita abbastanza semplice una sofferenza infinita. La vittoria arriva con il solito set regalato, peccato, ma l’importante era scendere tutte in campo e far vedere il nostro valore. La prima, scendere in campo tutte è riuscita, la seconda purtroppo no visto che le ragazze, gelate dalla tensione hanno alternato bel gioco a momenti di buio assoluto. In realtà abbiamo fatto vedere il vero potenziale, la capacità di recuperare grossi svantaggi e chiudere il set in positivo. Nel terzo e quarto parziale abbiamo ribaltato dei set davvero in crisi e peccato per quel terzo set regalato con troppi errori e se non c’era l’errore arbitrale sull’ultimo punto forse avremmo chiuso noi anche quello. Beh comunque abbiamo chiuso una stagione fantastica con 25 vittorie su 26 incontri, un ritmo spaventoso che ci ha premiato con la promozione. Adesso parliamo della partita visto che per i ringraziamenti ci sarà spazio in un altro articolo.

Sintesi Partita.

Primo set, tanti attacchi ma troppo distrazioni in difesa. Spirano fino da subito dimostra che non farà sconti a nessuno e mostrando comunque un bel gioco si esalta anche grazie ai nostri errori. Pronti via e paghiamo subito la tensione con uno svantaggio di 0-4. Cerchiamo di rimetterci in fase e con un 4-1 rimediamo il distacco 4-5. Spirano fa il suo gioco e regala poco così pian piano riusciamo a pareggiare sul 9-9. Le avversarie allungano ancora 10-12 e dopo averle prese sul 13-13 allunghiamo noi di due sul 15-13. Non riusciamo ad imporre il ritmo ed infatti siamo ancora in parità a 15-15. Una buona fase di gioco ci permette di allungare di 4 sul 20-16. Adesso regna il controllo e senza più andare sotto riusciamo a insistere negli attacchi senza cedere troppo in difesa e chiudere il set 25-21.

Secondo set, peccato, troppi errori. Il secondo set vede scendere in campo tutte le ragazze che non erano schierate all’inizio del match. Dopo una buona partenza 2-0 cediamo e andiamo sotto 2-4. La difesa tiene poco e fatichiamo troppo nelle rigiocate. Spirano non riesce comunque ad allungare più di tanto e riusciamo a pareggiare sul 6-6. Le avversarie insistono maggiormente e ciò ci mette in difficoltà. Andiamo ancora sotto di due e non riusciamo a riprenderle. Siamo sempre sotto di due o tre punti ma nel finale aggiustando maggiormente la difesa riusciamo a superare spirano 18-17. La reazione fa ben sperare ma un brutto errore in battuta innesca una serie di errori che mettono il set in bilico. Spirano insiste e noi fatichiamo seppur giocando e cercando di riprendere lo svantaggio. Sotto 21-24 riusciamo ad esprimere un bel gioco e portarci a ridosso sul 23-23 ma un errore arbitrale regala l’ultimo punto a Spirano che si prende il set 23-25. Peccato perchè se quella palla fosse stata valutata diversamente sarebbe forse cambiato l’esito finale.

Terzo set, partenza lenta e buona chiusura. Il terzo set parte con un brivido in più. Ci siamo accorte che questa sera facciamo davvero fatica ad esprimere il nostro gioco, ma nel tempo stesso non vogliamo macchiare il nostro ritmo partite. Dopo una partenza in sordina che ci vede iniziare con un 2-2 troviamo un allungo che ci porta avanti 7-4. Il ritmo sembra buono ma un secco calo in ogni settore ci costa un parziale di 0-8 che vede Spirano scappare via 7-12. Le ragazze accusano il colpo ma senza demoralizzarsi cercano di sistemare il disastro ma fatichiamo davvero tanto e sul 11-16 siamo ancora sotto di 5. Il tempo di sospensione chiesto poco prima rimette grinta nelle ragazze che colpo dopo colpo assestano a Spirano un secco 9-0 che ribalta il set 20-16. Una fase di gioco dove riusciamo a mostrare il meglio di noi. Il vantaggio di quattro mette fiducia e senza forzare più di tanto chiudiamo il set 25-18.

Quarto set, gran recupero e scoppia la festa. La partenza è soft e cerchiamo di non fare errori banali. Iniziamo avanti 3-1 ma il gioco non è il massimo. Teniamo a bada le avversarie e passando da un 5-4 e un 9-4 cerchiamo di controllare e non forzare. La scelta non è giusta ed infatti Spirano pareggia 11-11. Accusiamo il colpo e permettiamo alle avversarie di scappare via 11-15. Adesso esce il cuore del gruppo. La vittoria la vogliamo a tutti i costi e dimostrando cosa sappiamo fare mettiamo a segno un bel parziale di 8-1 che ribalta tutto sul 19-16. Il gioco ora diventa sicuro, si controlla e non si rischia più nulla neanche quando le avversarie si rifanno sotto sul 19-18. La risposta è secca e con un altro bel parziale di 6-0 chiudiamo il set 25-18 e la partita 3-1 e scoppia la festa.

Bene chiusa anche questa ultima fatica con grande merito. Adesso via alla festa che per le ragazze rimarrà un bel ricordo dopo aver portato a termine una stagione da record. In questa stagione come già detto abbiamo vinto 25 sfide su 26 e abbiamo dimostrato un bel gioco. Ora ci godiamo un pò di relax ma poi ci rimetteremo sotto per impostare la prossima stagione.

Come già accennato prima ci sarà un altro articolo per i ringraziamenti ma fin da subito mi sento di ringraziare in primis le ragazze di questo gruppo speciale e a seguire lo staff, la dirigenza e tutta la società.

Ci vediamo la prossima stagione per una nuova avventura….

Grazie a tutti i nostri fedelissimi tifosi e a tutti quelli che hanno partecipato all’ultima partita e alla festa finale, avete regalato a queste ragazze una serata indimenticabile….

Avanti e come al solito INSISTISCI…

+Copia link