« Torna agli articoli

LEGGERE E VINCENTI…ancora un 3-1

Romano di Lombardia, Giovedì 20.04.2017,Seconda Divisione Femminile, 25^ Campionato – 12^ Ritorno

ROMANO VOLLEY – EUROARCHIVI vs A.S.D. TREZZO THRUEX ( 1 – 3 )

Che dire, anche la pausa per le feste non interrompe il ritmo. Ieri sera siamo tornate in campo e come al solito vincenti. Ormai si gioca con maggior serenità, ma si vuole sempre vincere. Romano è una squadra che lotta per non retrocedere ma anche col loro massimo impegno per noi rimane una serata soft. Ieri sera sono scese in campo più leggere che mai e provando formazioni nuove riusciamo a portare a casa un risultato positivo mostrando a tratti un bel gioco. Le ragazze giocano con una semplicità disarmante, alternano giocate spettacolo a errori banali,ci ridiamo sopra, ormai possiamo permettercelo, e così esce una serata divertente. Peccato per quel secondo set dove abbiamo fatto di tutto per perderlo di misura.

Adesso pensiamo all’ultima partita, dove sarà GRANDE FESTA. Le ragazze sono emozionatissime e vogliono concludere una stagione speciale con un’ennesima vittoria. Speriamo di non deludere il nostro pubblico. Sarà davvero una serata speciale e per le ragazze un momento indimenticabile per la loro carriera sportiva, una promozione è proprio un bel risultato. L’ultima partita sarà una passerella per tutte le nostre giocatrici sul campo di casa e così potrete vedere chi sono queste ragazze che compongono un gruppo unico e perciò ancora una volta INSISTISCI…

Vi aspettiamo numerosi sul campo di casa per prendere parte alla festa finale e conoscere queste ragazze.

Sintesi Partita.

Primo set, sembra una passeggiata. Seppur in campo si respira un clima molto free le ragazze giocano serene e precise e in men che non si dica allungano sul 6-0. Il gioco in campo è semplice e si alternano varie giocate positive e negative ed il vantaggio rimane a più 6 sul 12-6. Forziamo un attimo e con un secco 7-3 ci portiamo avanti 19-9. A più dieci decidiamo il cambio in regia di palleggio e questo non porta variazioni, si gioca col solito stimolo e si chiude il set 25-19.

Secondo set, il regalo. Nel secondo set scende in campo un sestetto del tutto rivoluzionato rispetto al primo ma il gioco rimane tale. Fatichiamo maggiormente per i nostri errori che per le giocate avversarie. Unico accenno ora arrivano dei bei attacchi da zona due avversaria che fatichiamo a tenere più per distrazione che altro. Risultato che Romano fa il gioco. Dopo uno 0-2 iniziale riusciamo a prendere le avversarie sul 5-5 e teniamo il set in parità fino al 10-10. Una bella fase di gioco ci premia con un secco 7-3 che ci vede allungare 17-13. Il vantaggio viene sprecato con le disattenzioni successive che vedono Romano pareggiare 19-19. Adesso si gioca a vantaggi alterni fino alla fine, ma come detto prima non vogliamo chiudere il set e commettiamo troppi errori nelle giocate decisive. Queste distrazioni permettono a Romano di chiudere il set 26-28 e mettere la parità 1-1. Pensiamo però che su 28 punti avversari ben 14 li abbiamo regalati noi con errori diretti e tutti i rimanenti son quasi sempre frutto di leggerezze. Beh noi un set lo regaliamo quasi sempre.

Terzo set, riprendiamo il ritmo. Come accennato prima le ragazze non ci pensano proprio a perdere e quando serve concentrazione ci rimettiamo in sesto. Cambiamo nuovamente formazione, ma quello che cambia è l’attenzione ed infatti partiamo subito forte e dopo un 2-0 iniziale allunghiamo subito 6-2. Un brutto rilassamento permette alle avversarie di pareggiare 7-7, ma richiamata l’attenzione ed il controllo ritorniamo subito avanti 12-9. Adesso regna il controllo del gioco. Senza esagerare e tenendo controllate le giocate avversarie andiamo sul 16-12 e allunghiamo poi 20-13. Controllo totale ed un 5-3 finale chiude il set 25-16.

Quarto set, brivido finale. Nuovi cambi, nuova formazione ma gran gioco. Dopo la partenza lenta del 2-2 forziamo un pochino e allunghiamo subito 11-3. Adesso si rivive il set precedente. Dopo un leggero calo che permette a Romano di farsi sotto 15-10 reimpostiamo giocate le semplici e controllando il gioco avversario torniamo avanti 21-13. Un più otto a quattro dalla fine fa giocare rilassate e forse anche troppo. Infatti dopo un 3-3 che ci vede arrivare sul 24-16 pensiamo di aver finito e permettiamo a Romano di portare a casa un netto 0-5 che fa tremare sul 24-21. Un campanello suona e ci fa ricordare che manca un punto ed infatti un muro centrale fa cadere l’ultima palla a terra e fissa il punteggi sul 25-21 e chiude la partita 3-1 per noi.

Tanta leggerezza e comunque anche tanto bel gioco. Ormai l’impresa è compiuta e possiamo permetterci delle serate di relax, ma vogliamo ottenere il massimo da questa stagione e chiudere con più vittorie possibili. Adesso ci prepareremo per l’ultimo scontro di questa stagione. Sarà un incontro particolare con un clima festoso ma non vogliamo deludere e cercheremo di farvi vedere qualcosa di bello. Allora vi aspettiamo per la prossima partita sul campo di casa e vi ricordiamo che il nostro motto è INSISTISCI…

PROSSIMO APPUNTAMENTO 26^ CAMPIONATO – 13^ RITORNO

A.S.D. TREZZO THRUEX vs A.M.B. – PALLAVOLO SPIRANO

Mercoledì 26.04.2017, h 21.15, Palazzetto dello Sport ” La Torretta “, Via Nenni, Trezzo sull’Adda.

+Copia link