« Torna agli articoli

TROPPO SCARICHE

Trezzo sull’Adda, Venerdì 11 Gennaio 2019, Prima Divisione Femminile, 11^ Campionato Andata.

A.S.D. TREZZO THRUEX SRL vs CIVITAS VOLLEY  ( 1 – 3 )

( 20-25 / 30-28 / 18-25 / 22-25 )

Peccato, brutta prova quella di venerdì sul campo casalingo. Lo stop Natalizio ci ha lasciato senza energie. Aspettavamo in casa il Civitas Volley formazione a pari classifica ma non siamo state capaci di cogliere l’occasione per stare più serene. Questa era l’ultima gara del girone d’andata e grazie ai risultati delle avversarie siamo rimaste settime in classifica. Fosse stata la fine del campionato saremmo state serene poichè eravamo salve ma essendoci davanti tutta la fase di ritorno, che noi subiamo sempre, dobbiamo riprenderci presto. Purtroppo siamo in una fase di calo che è emersa anche nell’amichevole svolta durante le festività ed infatti venerdì non abbiamo lottato ma subito il gioco avversario. Una partita davvero spenta, senza giocate emozionanti a parte il secondo set vinto ai vantaggi ma poi il calo totale. Adesso dobbiamo riflettere su cosa vogliamo fare per rimetterci in carreggiata e recuperare il prima possibile. In campo siamo troppo rilassate e ci muoviamo davvero poco. Il nostro gioco è troppo scontato e prevedibile. Non riusciamo a trovare alternative alle nostre giocate e perciò rendiamo vita facile alle avversarie. Adesso cerchiamo di riprendere ritmo e rimetterci in lotta senza rischiare troppo per fare una fase di ritorno più appagante. Tutto è fattibile ma dipende solo da noi.

SINTESI PARTITA

A.S.D. TREZZO THRUEX S.R.L. vs CIVITAS VOLLEY

PRIMO SET ( 20-25 )

Nel primo set sembriamo partire bene. Giochiamo tranquille e controlliamo bene le avversarie che non concedono nulla e restiamo in parità fino al 4-4. Un cambio di ritmo ci permette di andare avanti 6-4 ma subito un cedimento muro-difesa ci costa un netto 4-0 che ci mette sotto 6-8. Proviamo a reagire e ci mettiamo in scia sul 8-9 ma al momento di insistere con un banale errore in battuta rimettiamo il gioco in mano alle avversarie che allungano di tre sul 10-13 e mantengono il vantaggio fino alla fine. Noi non reagiamo e con un gioco troppo scontato perdiamo il primo parziale 20-25.

SECONDO SET ( 30-28 )

Nel secondo parziale torniamo in campo più decise e allunghiamo 3-0 ma in men che non si dica Civitas reagisce e ribalta la situazione sul 3-4. Cerchiamo di tenere il ritmo avversario e andiamo in pareggio sul 6-6. Civitas allunga ancora 7-9 e noi recuperiamo andando in parità 9-9. Facciamo davvero fatica a mettere giù la palla, gli attacchi sono lenti e macchinosi e le avversarie si muovono tantissimo in difesa. Un cedimento in fase di ricezione e di difesa ci costa l’allungo avversario sul 10-15. Recuperiamo lentamente e sul 15-16 una dimenticanza difensiva ci costa l’ennesimo allungo avversario che ci porta al 16-20. Qualcosa di buono si intravede e 18-22 avversario giochiamo davvero bene portando a casa un parziale netto di 6-0 che ribalta tutto sul 24-22. Quando tutto sembra finito ci complichiamo la vita e una difesa debole e due errori in attacco rimettono il Civitas avanti 24-25. Con tanto cuore ci teniamo a reagire ed infatti lo sforzo viene premiato e chiudiamo il set 30-28 per noi.

TERZO SET ( 18-25 )

Nel terzo parziale scendiamo in campo con l’adrenalina del set precedente e riusciamo a lottare rimanendo pari al 3-3 e allungando poi 5-3. Cediamo lentamente e dopo il pareggio  di 6-6 cediamo troppo e le avversarie allungano 6-10. Poca reazione e solo un abbaglio di gioco ci porta vicino sul 12-14 ma senza forzare più di tanto Civitas allunga ancora e si porta al sicuro sul 12-19. Adesso non reagiamo più di tanto se non con alcune giocate e così controllando il vantaggio sul 18-22 Civitas chiude il set 18-25.

QUARTO SET ( 22-25 )

Nel quarto parziale ci crediamo maggiormente ma con un gioco alternante. Partiamo avanti 2-0 e in men che non si dica con troppi errori di ricezione ci troviamo sotto 2-5. Teniamo e dopo la parità del 6-6 riusciamo ad allungare 10-7. Civitas non cede ma riusciamo a controllare fino al 12-8. Un black out totale con tutti errori nostri ci costa un brutto 6-0 che ci schianta otto 12-14. Troviamo la forza di reagire e ritorniamo sopra 16-14. Controlliamo ma non forziamo e così non riusciamo ad allungare il vantaggio ed infatti sul 18-15 ci facciamo riprendere sul 19-19. Lottiamo ma senza forza in attacco e con una difesa troppo ballerina riusciamo a tenere fino al 22-22 ma poi un errore in copertura d’attacco uno in ricezione e l’ultimo in fallo i doppia in ricostruzione ci costano il set 22-25 e la partita 1-3. 

Peccato era davvero una buona occasione. Adesso cerchiamo di schiarirci bene le idee e lavorare per recuperare il movimento in campo sia in difesa che in ricezione. L’attacco poi viene da sè se ci sono palle più precise. Quindi sotto che abbiamo ancora tutto il ritorno per dimostrare il nostro gioco.

PROSSIMO APPUNTAMENTO 

12^ di Campionato – 1^ Ritorno

A.S.D. TREZZO THRUEX SRL vs GROUPAMA BREMBATE DI SOPRA

Venerdì 18.01.2019, h 21,15,Palestra Scuole Medie, Via Nenni, Trezzo sull’Adda.

+Copia link