« Torna agli articoli

Forse…Ci Siamo…

Bottanuco, Giovedì 19.11.2015,Seconda Divisione Femminile, 6^ Campionato Andata. VOLLEY BOTTANUCO vs A.S.D. TREZZO THRUEX ( 2-3 )

Bene, ieri sera è stata proprio una bella serata. La partita sulla carta non era semplice, Bottanuco in classifica era avanti a noi e con un bel ritmo di gioco. Se poi a tutto ciò aggiungiamo gli eventi della scorsa stagione, tutto si metteva contro di noi. La scorsa stagione abbiamo subito una brutta sconfitta in casa ( 3-0 ), al ritorno invece, quando Bottanuco si stava giocando il passaggio di categoria, noi abbiamo rovinato tutti i piani battendole in casa loro ( 3-1 ) e negandogli il passaggio di categoria.

Il match di ieri sera invece è stato proprio positivo. Siamo andate a giocare su un campo avverso e con una condizione non brillante, ma dopo questa partita possiamo dire che forse ci siamo. Dopo l’inizio di stagione non troppo positivo sotto tanti punti di vista adesso stiamo lavorando tanto, e con uno spirito diverso, per recuperare il gap iniziale. I risultati di questi sforzi iniziano ad arrivare e a vedersi durante le partite. Pecchiamo ancora troppo in fase muro difesa e i nostri attacchi non sono tutti irresistibili, ma come movimenti stiamo migliorando tanto e se continuiamo così possiamo ancora dire la nostra in questo campionato.

Ieri sono scese in campo tutte le componenti della squadra, chi per più punti chi per meno, ma tutte hanno dimostrato che stiamo lavorando bene, ognuna ha ancora qualcosa da sistemare, ma con l’impegno dimostrato possiamo farcela.

Sintesi Partita.

Primo set, un bel ritmo. Partiamo come al solito in ricezione e subiamo un punto banale con un tocco da zona 2 e siamo ad inseguire. La risposta però è delle migliori, non attacchiamo molto ma non concedendo nulla in fase difensiva e spingiamo le avversarie a commettere errori mettendo a segno un parziale di 5-0 che ci porta sopra 5-1. Ora un attimo di flessione permette alle avversarie di riportarsi in parità 5-5. Dopo qualche punto di studio prendiamo nuovamente un bel ritmo e ci portiamo sopra 8-6 per poi allungare 12-7. Stiamo conducendo bene, ma la difesa ogni tanto cede ancora e subiamo qualche punto che fa riemergere le avversarie 12-10. Il fattore positivo sta nel gestire meglio le nostre giocate e ciò ci permette sempre di riallungare e stare in serenità, infatti andiamo ancora avanti 17-13. Ora il gioco è sicuro e controllando attacchi ed errori andiamo stiamo ancora vanti 21-14 per poi chiudere 25-18.

Secondo set, crollo muro/difesa. Questo set lo paghiamo proprio per il crollo del muro e della difesa. Su 20 attacchi portati dalle avversarie dove noi subiamo il punto, due son delle belle giocate avversarie e gli altri 18 sono errori nostri, 9 per cedimento della difesa e 9 per errori del muro. Il set pur partendo a favore nostro, vantaggio 2-0, ci vede poi sempre ad inseguire le avversarie, ma il gioco non è fluido come nel set precedente, è molto più macchinoso e difficile. Tutto ciò rende il gioco più complicato e dopo una fase iniziale di parità fino al 5-5, non riusciamo più a raggiungere le avversarie che ci ridanno il 18-25 del primo set.

Terzo set, grande carattere. Partiamo sotto 1-2 e dopo qualche scambio andiamo in parità e ci restiamo fino al 6-6. Ci alterniamo al comando fino al 12-12, adesso però cediamo ancora in muro/difesa e siamo sempre ad inseguire di uno o due punti. Non molliamo e continuiamo a giocare, rendiamo difficile il gioco alle avversarie.Proviamo un cambio in banda, e il risultato si vede al turno di battuta. Arriviamo al 21-23 e ci crediamo ancora, con un buon attacco e una battuta insidiosa arriviamo alla parità 23-23. Adesso con la battuta nostro favore e un gran carattere chiudiamo il set con un bel muro e un buon attacco da banda 25-23.

Quarto set,poco ritmo. Partiamo in sordina e paghiamo con un parziale di 1-5 che mette subito il set in crisi. Ci si aspetta la reazione del set precedente ma i troppi errori difensivi non ci permettono di rimontare. Fatichiamo a riprendere il ritmo e non riusciamo a chiudere il gap di punti presi all’inizio e restiamo sempre a distanza, 4-8, 7-11, 9-15, 15-22. Nel set abbiamo provato dei cambi, ma anche se alcune giocate sono state buone, il divario di punti era troppo e non siamo riusciti all’aggancio. Resta comunque il fatto positivo che le sostituzioni hanno confermato che i lavori svolti stanno portando esito positivi per tutti. Il set comunque si chiude in sfavore 18-25, e ci avviamo al tie-break.

Quinto set, concrete. Partiamo con una grinta schiacciante e con giocate veloci andiamo in vantaggio 6-1. La troppo sicurezza ci fa vacillare un attimo e le avversarie tornano a metterci il fiato sul collo 6-5. Le ragazze non vogliono perdere e questo si vede in campo. Attaccando da ogni settore portiamo a casa ancora un buon parziale di 4-1 che ci porta sopra 10-6. Ora regna il controllo e la serenità, infatti giocando sicure portiamo a casa un altro parziale di 5-3 che ci fa chiudere il set in vantaggio 15-9 e la partita 3-2 per noi.

Bene, la partita l’abbiamo portata a casa e anche se abbiamo preso solo due punti, nel momento in cui siamo possono essersi considerati d’oro, sia per come sono arrivati sia nel momento in cui sono arrivati. Adesso speriamo di aver preso il ritmo e la serenità di gioco giusti, dobbiamo solo continuare e credere in ciò che facciamo. Complimenti comunque a tutte, abbiamo dimostrato uno spirito di gruppo davvero invidiabile.

PROSSIMO APPUNTAMENTO

7^ CAMPIONATO

A.S.D. TREZZO THRUEX vs POL. VOLLEY 2C

Mercoledì 25.11.2015, h 21.15, Palazzetto dello sport “la Torretta”, Via Nenni, Trezzo sull’Adda.

+Copia link