« Torna agli articoli

Carattere di Gruppo !!!

Trezzo sull’Adda, Mercoledì 09.12.2015,Seconda Divisione Femminile, 9^ Campionato Andata, A.S.D. TREZZO THRUEX vs VOLLEY CISERANO ( 3-1 )

Grande carattere la sera scorsa in campo. Dopo lo scivolone della scorsa settimana questa volta si presenta in campo una squadra più compatta e grazie a ciò arriva una bella vittoria. Il risultato poteva essere ancora più netto, ma anche nel secondo set perso abbiamo dimostrato che con la nostra forza di gruppo possiamo recuperare sempre, dobbiamo solo far tesoro di ciò che sappiamo fare e poi crederci fino in fondo. La squadra di Ciserano si presenta bene. In campo hanno una buona disposizione, in regia una palleggiatrice che fa davvero la differenza e degli attacchi che non perdonano gli errori di difesa. Riescono a metterci in difficoltà in molte occasioni, ma questa volta la forza e la determinazione di gruppo funziona e riusciamo a portare a casa tre bei punti per la classifica. In questo match attacchiamo molto, solo un cedimento nel secondo set e infatti lo perdiamo, e siamo ripagate dal risultato. Abbiamo saputo recuperare dei grossi svantaggi e ciò ci deve servire per capire di che pasta siamo fatte. Se in campo la concentrazione rimane a mille e la grinta non ci abbandona possiamo davvero mettere in crisi le avversarie. Il nostro punto forte è mantenere un ritmo alto e pressare continuamente le avversarie portandole a commettere errori per stare al nostro passo. Adesso bisogna insistere con questo ritmo senza pensare alle avversarie mostrando solo il nostro gioco.

Sintesi Partita.

Primo set, controllo e vittoria. Partiamo lente e le avversarie grazie a un muro difesa errato e una copertura incerta vanno avanti 2-0. Attimi di studio poi tre attacchi e una buona battuta ci riportano sopra 4-2. Teniamo un buon gioco ma non siamo abbastanza incisive. Le avversarie provano più di noi e in questa fase di partita riusciamo solo a contenere e non ad allungare. Ciserano infatti si fa sotto e arriva in parità al 7-7. Adesso una lunga fase di studio. Attacchiamo ma in difesa concediamo troppo e così arriviamo al 15-15. Un secco 4-0 con 3 attacchi nostri e un errore loro ci porta sopra 19-15 e ora viaggiamo sicure in vantaggio. Non sprechiamo il vantaggio e con sicurezza otteniamo un 6-3 che chiude il set 25-18.

Secondo set, l’illusione. Il ritmo preso nel primo set cede e infatti con tre indecisioni a muro e un errore difensivo andiamo sotto 1-4. Attacchiamo poco, la sicurezza del set precedente svanisce e come in una illusione ci troviamo sotto 4-11. Fatichiamo a riprendere il nostro gioco, attacchiamo poco e le avversarie fanno il loro gioco senza molta opposizione e scappano 8-15. Sette punti di differenza sono tanti ma tutto è possibile. Cambiando totalmente ritmo e mostrando una forza di gruppo invidiabile ci risolleviamo e con 6 attacchi e due errori avversarie mettiamo a segno un secco 8-0 che ribalta la situazione e ci porta sopra 16-15. L’adrenalina per quello fatto è a mille e questo sarebbe il momento giusto per insistere e portare a casa il set. Qualcosa però si incrina e tutto quello ottenuto viene sprecato. 4 errori nostri e un buon attacco avversario fanno allungare ancora le avversarie 16-20. Lo sconforto è alto e questa volta non riusciamo a reagire coscienti di quello che abbiamo sprecato e infatti perdiamo 19-25.

Terzo set, il carattere del gruppo. Scottate dal set precedente partiamo con maggiore energia e con un buon gioco andiamo avanti 4-1. L’incubo si ripresenta ora, sbagliando in ogni settore e concedendo tutto alle avversarie, che dopo aver studiato la nostra difesa iniziano a piazzare più palloni, subiamo un secco 9-1 che ci vede affondare 5-10. Pur riprendendo il nostro gioco fatichiamo a riprendere le avversarie che restano sopra ancora 10-15. Questi cinque punti di distacco sembrano incolmabili. Adesso però svoltiamo sotto il punta di vista psicologico. Le ragazze iniziano a caricarsi dandosi coraggio e fiducia, incitamenti e suggerimenti arrivano sia dal campo che dalla panchina e scatta qualcosa davvero di magico. Con una sicurezza disarmante otteniamo un bel 7-2 che ci riporta in parità 17-17. Le avversarie questa volta subiscono la rimonta e passando dal 18-18 e poi un timido 21-21 capiscono che questa volta non concediamo gli errori del set precedente e insistendo portiamo a casa il set 25-23. Un set vinto solo grazie al carattere del gruppo, quella forza in più che a volte cambia le sorti di un incontro.

Quarto set, la conferma. Partiamo col piede giusto e otteniamo un 3-1 di vantaggio. Non troppo sicure in campo ci facciamo riprendere 3-3. Ancora troppe disattenzioni ci costano il nuovo svantaggio 4-8 e 6-10. Memori del gioco e della sicurezza di prima torniamo in gioco e riprendiamo le avversarie sul 11-11. Grazie sempre a errori nostri Ciserano allunga ancora 11-13 e 14-16. Questi due punti sembrano davvero irrecuperabili. Un errore loro in battuta e due attacchi nostri portano alla parità del 17-17. Adesso la tensione si sente. Passando per il 18-18 riusciamo a mettere giù due palle davvero pesanti che ci fanno andare sul 20-18 a nostro favore. Il vantaggio preso tiene dopo il 21-19 insistiamo e con un bel 4-1 chiudiamo il set 25-19 e la partita 3-1 a nostro favore.

Davvero una partita giocata fino alla fine. Quello che ci deve rimanere di questo match è il carattere che abbiamo dimostrato sul campo. Dobbiamo credere fino in fondo in quello che sappiamo fare. La nostra unione di gruppo e l’energia che sprigioniamo devono essere la nostra arma in più in ogni scontro. Davvero tanti complimenti per quello che abbiamo fatto.

PROSSIMO APPUNTAMENTO 10^ CAMPIONATO A.S.D. TREZZO THRUEX vs FABE-AXA MARIO “RAGNO” Mercoledì 16.12.2015, h 21.15, Palazzetto dello sport “la Torretta”, Via Nenni, Trezzo sull’Adda.

+Copia link