« Torna agli articoli

COME PESA LA RIPRESA !!!

Trezzo sull’Adda, Mercoledì 11.01.2017,Seconda Divisione Femminile, 12^ Campionato

A.S.D. TREZZO THRUEX vs ROMANO VOLLEY – EUROARCHIVI ( 3-0 )

Riprendere è sempre difficile e la prova è arrivata la scorsa sera con la ripresa del campionato. La partita è stata vinta, ma il gioco è stato davvero di un livello inferiore al solito. Durante le festività siamo state in movimento, ma l’intensità di lavoro si abbassa a causa di un rilassamento generale con la pausa del campionato. Già durante le amichevoli fatte nelle festività avevamo notato che il gioco non era brillate come al solito e gli errori erano maggiori. Beh comunque sia siamo riuscite a portare a casa ancora tre punti che ci permettono di restare in testa. La partita come già detto non è stata bellissima, eccezione fatta per alcune giocate che sono state davvero spettacolari, in più c’è stata un pò di tensione con la dirigenza avversaria per la conduzione arbitrale non perfetta che ha aumentato la tensione al palazzetto. L’importante è avere vinto la partita della ripresa che per noi è sempre stata deleteria, ma questa volta siamo state brave a rimettere tutto a posto e chiudere felicemente la serata. Adesso lavoriamo per riprendere il ritmo e cercare di mettercela sempre tutta per restare in vetta. La prossima settimana la partita che ci aspetta dovrebbe essere più semplice e servirà per poter girare tutte i campo e riprendere serenità per poi prepararci al girone di ritorno che sarà veramente impegnativo.

Allora sotto e come al solito INSISTISCI…

Tornando alla partita possiamo dire che la partenza non è stata delle migliori, pronti via e il primo set si stava trasformando in un incubo, sotto subito 5-0 senza reazioni, poi poco alla volta siamo riuscite a raddrizzare la serata portando davvero tantissimi attacchi e cercando di gestire il più possibile gli errori. Questa capacità ci ha permesso di giocare con maggiore serenità e chiudere la serata positivamente.

Sintesi Partita. Primo set, troppi errori. La partenza non è delle migliori e fa pensare davvero al peggio. Senza faticare le avversarie vivono sui nostri errori e prendono un netto vantaggio di 5-0. Chiamo subito un tempo di sospensione e con una bella strigliata cerco di rimettere in pista le ragazze. Stiamo facendo troppi errori e il gioco è davvero troppo scontato. Al rientro in campo le cose non migliorano e sul 3-9 siamo ancora sotto di sei punti. Il gioco è troppo macchinoso e gli errori arrivano in ogni settore. Una ripresa del gioco inizia a vedersi adesso con un parziale favorevole di 3-2 ci portiamo 6-11, ancora sotto ma con il gioco che inizia a risvegliarsi. Una buona sequenza di battute ci permette di riprendere le avversarie sul’ 11-11 ma una nuova fase di black out ci rimette sotto 12-16. Per fortuna adesso si rispolverano gli attacchi e forzando ogni giocata nel modo migliore ci rimettiamo in parità 18-18. Ancora qualche errore ci rimette sotto 18-20 ma la ripresa e la concentrazione si iniziano a vedere e con un bel 3-2 ci rimettiamo avanti 21-20. Adesso la concentrazione è alta e gestendo bene il gioco chiudiamo il set 25-23.

Secondo set. Controllo e allungo. Il secondo set parte con le ragazze più attente a gestire gli errori ma senza forzare in attacco si rimane più o meno sempre in parità fino al 6-6. Un paio di errori evitabili ci vedono andare sotto 6-8 ma tutto rientra nella norma sul 9-9. Adesso forziamo di più in attacco e complice qualche errore di troppo in fase difensiva delle avversarie allunghiamo 13-9 e 17-11. Il gioco adesso è più sciolto e controllando le avversarie senza faticare più di tanto gestiamo il vantaggio e passando da un 22-14 chiudiamo il set 25-17.

Terzo set. Leggero calo. L’ultimo set lo portiamo a casa senza faticare tanto anche grazie ai troppi errori avversari. Iniziamo a calare, siamo più stanche del solito ma le avversarie sono in calo anche loro e commettendo qualche errore di troppo ci permettono di chiudere il set a favore e finire questa faticosa partita. In questo set riusciamo a restare avanti dall’inizio alla fine senza mettere in pericolo il set. Partiamo avanti 3-0 e la reazione avversaria non si fa vedere. Dopo qualche scambio siamo ancora avanti 7-3 e 9-4. Il calo si avverte adesso e commettendo degli errori di concentrazione permettiamo alle avversarie di rimettersi in corsa sul 9-8. Ci rimettiamo in sesto e ancora grazie ad una sequenza di battute pungenti mettiamo a segno un parziale di 5-0 che ci vede riallungare 14-8 e mettere fine alla partita. Adesso cerchiamo solo di gestire e controllare, infatti giocando in modo più semplice ci portiamo sul 18-11. Romano non accenna a reagire e con serenità arriviamo avanti 21-15 e chiudiamo il set 25-17 e la partita 3-0.

Una serata davvero strana, ma quello che conta è che siamo riuscite a vincere questa partita dopo le festività. La ripresa è sempre difficile ma grazie alla determinazione e alla voglia di restare in vetta alla classifica siamo riuscite a centrare il risultato. Adesso cerchiamo di riprendere il ritmo e tenere il primo posto. Il gruppo è sempre compatto e con questa caratteristica siamo davvero una squadra forte. Adesso sotto e INSISTISCI…

PROSSIMO APPUNTAMENTO 13^ CAMPIONATO

A.M.B. – PALLAVOLO SPIRANO vs A.S.D. TREZZO THRUEX

Mercoledì 18.01.2017, h 21.00, Palazzetto Comunale , Via S. Antonio, Spirano.

+Copia link