« Torna agli articoli

Brutte e lente ma … ancora vincenti !!!

Spirano, Mercoledì 18.01.2017,Seconda Divisione Femminile, 13^ Campionato

A.M.B.PALLAVOLO SPIRANO vs A.S.D. TREZZO THRUEX ( 1 – 3 )

Ancora vittoria la scorsa sera sul campo di Spirano, ma una vittoria presa con un gioco davvero di basso livello. Purtroppo stiamo attraversando un brutto periodo e speriamo che passi presto. Quello che conta è che alla fine riusciamo sempre a vincere. La scorsa sera non è stata una delle migliori per noi. La squadra avversaria è sotto di noi in classifica, ma ci ha dato del filo da torcere o forse è meglio dire che ci siamo complicate la vita noi. In questo periodo stiamo pagando un calo di prestazioni e la scorsa sera si sono aggiunte diverse assenze per influenza. Adesso speriamo di recuperare il prima possibile la nostra vitalità e rimettere tutto al suo posto, la prossima settimana ospiteremo l’ultima in classifica e cercheremo di riprendere il nostro ritmo anche se non sarà facile, siamo la prima in classifica e tutte vogliono fare bella figure contro di noi. Vediamo cosa riusciremo a recuperare in questa settimana di lavoro, siamo in calo in fase muro difesa e in ricezione, tutto ciò non ci permette di esprimere al massimo i nostri attacchi e così paghiamo con il gioco in generale. Allora forza, crediamo nel nostro INSISTISCI e cerchiamo di rimetterci a lucido.

Il match della scorsa sera è iniziato davvero male, siamo andate sotto di uno senza esprimere nulla del nostro gioco. E’ vero che la formazione iniziale a causa delle assenze non era la solita, ma non abbiamo giocato per nulla bene regalando troppo alle avversarie e non riuscendo a recuperare nel finale. All’inizio abbiamo attaccato poco e scontato poi piano piano abbiamo iniziato a rimetterci un pochino in pista e sistemare le cose. Nel secondo set siamo state leggermente più concentrate e mettendo giù ben 19 palloni noi siamo riuscite a rimettere tutto in gioco. Il terzo set è stato caratterizzato da un brusco calo delle avversarie che ci hanno regalato il vantaggio, ma sono riuscite a spezzare il ritmo che stavamo prendendo. Il quarto infatti l’abbiamo portato a casa con tanta fatica iniziale per concludere poi con un discreto vantaggio.

Ora pensiamo alla prossima e cerchiamo di riprendere la sicurezza nella fase di ricezione per poter giocare al nostro livello.

Sintesi Partita.

Primo set, un incubo. Anche se la partenza fa ben sperare con un 4-1 iniziale, si vede subito che la squadra è molto contratta e lenta. Infatti le avversarie ci impiegano poco per ridarci il 4-1 iniziale e rimettersi in parità 5-5. In questa fase si vede troppo stabilità difensiva e tante palle facili cadono senza troppo sforzo avversario. Adesso inizia una lunga fase di parità che si prolunga fino al 14-14 . Noi siamo davvero troppo lente e paghiamo sia in fase di ricezione che in fase difensiva. Le avversarie ci credono più di noi e vedendo le nostre difficoltà forzano leggermente e senza faticare allungano 14-16 e 15-20. La reazione nostra non arriva, non riusciamo ad attaccare e i pochi attacchi che facciamo sono scontati o troppo deboli. Spirano difende con tanta mobilità e solo una fase calante loro ci permette di riavvicinarci sul 18-20. Solo una speranza perchè rimettendosi in pista riprendono il vantaggio 18-22 e senza risposte da parte nostra chiudono il set 19-25 a loro favore.

Secondo set, leggera ripresa. Il secondo set in partenza sembra la copia di quello precedente con la differenza che adesso proviamo qualcosa in più in attacco ( 19 punti nostri e errori avversari ) e cerchiamo di limitare i danni in fase ricezione e muro/difesa. Il set parte col nostro vantaggio di 3-0 ma in breve le avversarie ci riprendono ed è 3-3. Una fase lenta della partita vede la parità fino al 7-7 ed ora una buona fase offensiva ci permette di portare a casa un netto 5-0 che ci vede allungare 12-7. Una fase transitoria con un 2-2 ci porta 14-9 sempre avanti di 5. Adesso la cosa importante sarebbe controllare e cercare di chiudere, ma un brutto calo difensivo fa riavvicinare Spirano 14-13. La paura si sente ma una fase di lucidità con un gioco discreto e un calo avversario ci permette un 6-1 che ci vede allungare nuovamente 20-14. Il set ora lo possiamo solo sprecare ma ora riusciamo a controllare bene e chiudere 25-17.

Terzo set, una passeggiata spacca ritmo. Il terzo set sembra una partita a sé. Dopo pochi scambi siamo sopra 6-0 senza faticare più di tanto. Il risultato arriva grazie ai tanti errori avversari, noi mettiamo giù solo 13 palle in totale, gli altri punti son tutti errori avversari diretti. Dopo il vantaggio iniziale non ci rilassiamo e riusciamo ad allungare 10-1 e 12-2. Un parziale di 3-3 ci porta sul 15-5. Una sicurezza in più in attacco ci ripaga con un 8-1 che vede il set arrivare verso la chiusura sul 23-6. Qualche scambio ancora e chiudiamo il set 25-10.

Quarto set, piccolo rischio.La partenza non è delle migliori, paghiamo l’andamento lento del set precedente. L’inizio del set è in equilibrio fino al 7-7 poi una serie di errori in attacco ci costano 4 punti che ci mettono sotto 7-11. Un errore avversario ci ridà energia e grazie ad una buona serie di attacchi ci rimettiamo in parità 11-11. Un ennesimo errore in attacco ci costa l’11-12 ma un buon muro in fase difensiva e una buona serie di servizi ci permettono di riallungare 15-12. La partita sembra sempre in bilico, ma un ‘ennesima serie di servizi positivi accompagnati da una buona fase offensiva ci rimettono avanti al sicuro 20-13. Un altro muro, un attacco e due errori avversari ci ripagano con un 4-1 che porta il set verso il finale sul 24-14. Un’ennesima crisi difensiva ci costa 4 punti che permettono a Spirano di risalire 24-18 ma un tocco di seconda del palleggio mette giù l’ultima palla del 25-18 che chiude set e partita 3-1 a nostro favore.

Che dire, tanta fatica per una partita che sulla carta sembrava semplice. Dobbiamo ricordarci che siamo le prime e tutte ci daranno filo da torcere. Memori di questo dobbiamo lavorare per preparare bene tutte le prossime partite e ritrovare il prima possibile il nostro gioco. La settimana prossima incontreremo l’ultima in classifica, ma cercheremo di giocare al massimo per riprendere il nostro ritmo.

Allora forza ragazze, siamo un gruppo davvero speciale e meritiamo di stare dove siamo. Dai forza e INSISTISCI…

PROSSIMO APPUNTAMENTO 14^ CAMPIONATO – 1^ RITORNO

A.S.D. TREZZO THRUEX vs VOLLEY CORTENUOVA

Mercoledì 25.01.2017, h 21.15, Palazzetto dello Sport ” La Torretta ” , Via Nenni, Trezzo sull’Adda.

+Copia link