« Torna agli articoli

VITTORIA…CON BRIVIDO

Trezzo sull’Adda, Venerdì 26 Ottobre 2018, Prima Divisione Femminile, 2^ Campionato Andata.

A.S.D. TREZZO THRUEX SRL vs POL.COM.GHISALBESE  ( 3-1 )

( 25-14 / 25-20 / 19-26 / 26-24 )

Serata con brividi ieri sera sul campo di casa. Un match che stava scivolando via benissimo l’abbiamo trasformato in un match da brividi. Avanti tranquille di due set ben giocati ci siamo complicate la serata in tutti i modi. Purtroppo dopo i due cambi nel terzo parziale siamo calate tantissimo di ritmo e ciò non a causa dei cambi ma per un rilassamento generale. Nel quarto parziale ritornando alla formazione di partenza abbiamo dovuto riprendere il ritmo ma è stato difficilissimo rischiando di buttare via tutto quello fatto in partenza. Comunque sia grazie ad un bellissimo sprint finale, non senza sbavature, siamo riuscite a recuperare il divario e ottenere i tre punti meritati.

Analizzando il match si evidenzia che dobbiamo lavorare tanto sulla concentrazione e sulla resistenza. Nel terzo parziale arriva sempre un brutto calo che rischia sempre di rendere le sfide più difficili del dovuto. Vediamo come sistemare queste cose per restare attive per tutta la sfida.

Il lavoro questa stagione sta procedendo bene e quindi solo rendendoci conto di ciò e lavorandoci sopra sono sicuro che riusciremo a risolvere anche questa carenza.

Adesso lavoreremo per preparare il prossimo match fuori casa e cercheremo di arrivare il prima possibile alla forma perfetta.

SINTESI PARTITA

PRIMO SET 25-14

Come sempre la partenza non è brillante e andiamo sotto 0-2. Iniziamo a giocare bene prendiamo le misure alle avversarie che non riescono ad allungare troppo e restano avanti solo di due punti sul 4-6. Aggiustiamo la ricezione e grazie alla maggior sicurezza iniziamo a forzare in attacco ed infatti una serie di attacchi decisi ci premia con un netto 6-0 che ribalta il risultato 10-6. Ora il gioco è più fluido e ordinato ed infatti controlliamo serene il set. Arriviamo a metà set sul 14-10 e rispondiamo bene ad ogni giocata avversaria tanto che arriviamo a più sette sul 19-12. Un’altra serie di attacchi sicuri chiude bene il set 25-14.

SECONDO SET 25-20

Nel secondo parziale partiamo forte e allunghiamo 3-0. controlliamo bene e con giocate decise andiamo a più sette sul 10-3. La difesa tiene e le rigiocate sono smistate bene in fase offensiva. Sul 12-6 a nostro favore rischiamo troppo con un rilassamento generale ed infatti Ghisalba ci punisce con un netto 1-5 che le rimette in scia 13-11. Un errore avversario ed un attacco piazzato nostro ci riportano avanti bene 15-11. La concentrazione cala e sul finale rischiamo ancora. Cala la reattività e l’attenzione così da permettere alle avversarie di recuperare sul 18-16. Ora non ci facciamo prendere dalla foga e ritornando concentrate piazziamo tre attacchi che ci rimettono avanti sicure 21-16. Sul finale forziamo ancora in attacco e chiudiamo bene il set 25-20.

TERZO SET 19-25

All’inizio del terzo parziale facciamo un paio di cambi per dare spazio ad altre giocatrici e vedere delle soluzioni diverse. Purtroppo sul finale del terzo parziale caliamo con il movimento di gambe e subiamo troppo il gioco avversario. La ricezione troppo statica, la difesa distratta e le rigiocate non forzate fanno il resto. L’inizio infatti fa ben sperare ed infatti continuando col ritmo del set precedente andiamo avanti 1-0 e 4-2. Il gioco c’è e teniamo bene il campo così da stare serene passando da un 7-3 e 10-6. Le lunghezze di vantaggio aiutano a stare più serene così da arrivare tranquille sul 15-10. Ora però il calo e vistosissimo e godendo della nostra poca reattività in ricezione e in difesa Ghisalba si rifà sotto con un netto 1-5 che rimette tutto in gioco sul 16-15. Cerchiamo di gestire il vantaggio e ci riusciamo fino al 19-17. Nel finale però schiantiamo del tutto e senza movimento di gambe nel finale subiamo tantissimo in ricezione e senza riuscire a tenere la palla subiamo un bruttissimo 0-8 che chiude il set a sfavore 19-25.

QUARTO SET 26-24

Nel quarto parziale non ci facciamo mancare nulla. Ritorniamo in campo con la formazione iniziale ma il gioco non è più lo stesso. Il calo lo subiamo tutte e la paura di buttare tutto via rende il gioco troppo debole. Comunque sia si parte in parità alternata fino al 7-7. Due battute fortuite delle avversarie ci spezzano le gambe e andiamo sotto 7-9. Non riusciamo a reagire e ciò ci costa altri punti che ci cacciano sotto 10-12 e 10-16. Adesso la situazione si fa davvero pesante. Il time chiamato poco prima inizia a fare effetto. Cerchiamo di stare tranquille e recuperare poco alla volta. Un bel 5-1 rimette serenità e da un pò di sicurezza rimettendoci in scia 15-17. Ghisalba rimane avanti di due e sembrano due punti imprendibili tanto che siamo ancora sotto sul 18-20. Ghisalba forza per chiudere ma è troppo fallosa e unendo poi due giocate veloci nostre riusciamo a ribaltare tutto sul finale andando avanti 23-20.Un uno pari ci permette di controllare sul 24-21 ma quando  basterebbe il controllo per chiudere il set cediamo totalmente e permettiamo alle avversarie di pareggiare 24-24. Si gioca sul filo del rasoio e solo grazie ad uno sprint decisivo nel finale che con un buon appoggio ci permette una veloce dal centro che ci porta avanti 25-24 ed una successiva difesa attenta permette un’ennesima rigiocata centrale che chiude il set 26-24 e il match 3-1 per noi.

Gran finale dove è contato tanto il gruppo e la forza d’animo e siamo riuscite a prenderci tre punti meritatissimi.

Ora però ci concentreremo per lavorare sul calo che ci prende nel terzo parziale e una volta risolto ciò riusciremo a giocare il match più serenamente.

Allora sotto e vanti con il buon lavoro che stiamo riuscendo a fare in settimana.

PROSSIMO APPUNTAMENTO 

3^ di Campionato Andata

LAME PERREL PONTI S/ISOLA vs A.S.D. TREZZO THRUEX SRL

Venerdì 02.11.2018, h 21,15, Palazzetto dello Sport, Via Roncalli, Chignolo d’Isola.

+Copia link