« Torna agli articoli

TRASFERTA AMARA

Zogno, Venerdì 30 Novembre 2018, Prima Divisione Femminile, 7^ Campionato Andata.

PALLAVOLO ZOGNO vs A.S.D. TREZZO THRUEX SRL   ( 3-0 )

( 25-21 / 25-16 / 25-21 )

Ritorno amaro dal campo di Zogno ieri sera. Purtroppo non siamo riuscite a fare punti per la classifica  ma forse abbiamo capito cosa non sta girando per il verso giusto. Affrontiamo la trasferta con un numero ridotto di giocatrici a causa dell’orario anticipato di partenza ma siamo decise mentalmente ad affrontare la partita. Purtroppo però la determinazione non basta, non siamo reattive quanto basta. Zogno è una squadra ben messa in campo e gioca bene ogni pallone, noi dal canto nostro abbiamo le idee ma il fisico non ci supporta. La cosa che abbiamo notato maggiormente ieri sera è che pensiamo bene ma non riusciamo ad agire. Questo purtroppo è il frutto di allenamenti fatti troppo alla leggera. Se voliamo raggiungere una completezza dobbiamo mettere testa e grinta anche in allenamento. Ieri in campo lo spirito c’era e anche la voglia era buona ma non riuscivamo ad esprimere al massimo le nostre potenzialità. Questo però potrebbe essere il punto focale su cui lavorare. Vediamo di risolvere questo problema e sicuramente riuscire a toglierci qualche soddisfazione in più. Lo spirito giusto c’è ma adesso bisogna reagire fisicamente e risollevare il nostro gioco. Lavoreremo per risolvere questo intoppo e se lo vorremo riusciremo sicuramente ad esprimere un gioco più determinate.

Sotto allora che quest’anno possiamo davvero dire ancora la nostra.

SINTESI PARTITA

PRIMO SET ( 25-19 )

Scendiamo in campo determinate su un campo di gioco con temperature pazzesche. Dopo il 2-2 iniziale però concediamo troppo alle avversarie che riescono ad allungare subito 2-4 e 5-9. Nove punti e solo due attacchi. In questa fase siamo più fallose noi che determinanti. Non siamo lucide, reagiamo ma le nostre giocate sono troppo elaborate e poco forti. Zogno tiene e ribatte colpo su colpo ogni giocata debole nostra ed allunga paurosamente 8-20. Cambiamo leggermente ritmo e solo con determinazione e precisione riusciamo a portare  casa un secco 7-0 che ci rimette in scia sul 15-20. Zogno però è furba e controllando bene chiude il set 25-21.

SECONDO SET ( 25-16 )

Nel secondo parziale partiamo bene mettendo in campo un bel gioco e riusciamo a stare avanti 4-2 e 7-4. Controlliamo la ricezione e piazziamo delle buone giocate. Siamo attente al gioco e reagiamo bene stando avanti ancora 11-8. Purtroppo tre errori fatali permettono il pareggio a Zogno 13-13 e noi scompariamo definitivamente. Subiamo il gioco avversario e non riusciamo a rigiocare in modo determinate. Zogno forza e si prende un netto 11-0 che le porta avanti 13-24. Noi adesso reagiamo timidamente ma non basta e così Zogno chiude il secondo parziale 25-16.

TERZO SET ( 25-21 )

Nel terzo parziale non ci demoralizziamo e riusciamo ad imporre il nostro gioco. Andiamo avanti 3-0 e teniamo il vantaggio di tre lunghezze sul 6-3, 9-6 e 11-8. Zogno non demorde e pareggia 11-11. Questa volta però reagiamo noi ed allunghiamo ancora 14-11. Purtroppo adesso il nostro gioco torna troppo semplice e subiamo tanto le rigiocate avversarie per troppe palle semplici nostre messe in zona 6. Zogno pareggia 14-14. Teniamo il gioco e restiamo pari fino al 20-20. Un errore semplice a muro da centro porta Zogno avanti 21-20 e poi tre errori consecutivi in ricezione permettono a Zogno un gioco semplice e un vantaggio finale di 24-20. Attacchiamo bene da zona due a riprendiamo il servizio sul 21-24 ma un’ennesima battuta facile in centro campo permette a Zogno di chiudere il set 25-21 e la partita 3-0 con un fulmineo attacco da centro.

Peccato, abbiamo aver perso una partita che ci potevamo giocare ma se quello che abbiamo notato si rivelerà giusto abbiamo trovato la soluzione al nostro gioco. Trovare la soluzione è un buon punto di partenza ma ora bisogna cambiare ritmo in allenamento e vedere se riusciamo a risolvere il problema. Crediamoci e insistiamo maggiormente i settimana. Il campionato è ancora lungo e noi abbiamo ancora tanto da dimostrare.

Avanti adesso e rimettiamoci in forza per le prossime sfide. Un passo alla volta e se riusciremo a cambiare ritmo in settimana dopo le feste saremo una squadra totalmente diversa e pronta ad ogni sfida. Giochiamoci tutto al massimo per non avere rimpianti finali.

PROSSIMO APPUNTAMENTO 

8^ di Campionato Andata

A.S.D. TREZZO THRUEX SRL vs S.I.L.C. VOLLEY GRASSOBBIO

Venerdì 7.12.2018, h 21,15,Palestra Scuole Medie, Via Nenni, Trezzo sull’Adda.

+Copia link